finestre

Correggi l'errore di Windows 10 App Store 0x803f7003

Correggi l'errore di Windows 10 App Store 0x803f7003

Windows Store è stato ristrutturato e ora include la nuova interfaccia e persino un nuovo nome. Purtroppo, anche la versione rinnovata di Microsoft Store non è priva di problemi. Un errore che era abbastanza comune nelle precedenti iterazioni di Store è ancora presente e infastidisce ancora gli utenti di Windows in tutto il mondo. Va dal codice 0x803f7003 e, a quanto pare, blocca gli aggiornamenti o persino l'accesso alle app installate.

Questo errore, rispetto ad alcuni più lievi, renderà Microsoft Store completamente inutilizzabile. Per aiutarti a risolvere questo problema, abbiamo fornito alcune soluzioni di seguito. Se questo errore ti infastidisce, procedi nell'elenco finché non lo risolvi.

Come risolvere l'errore di Microsoft Store "0x803f7003" in Windows 10

  1. Esegui la risoluzione dei problemi di Windows
  2. Reimposta la cache del negozio
  3. Controlla l'ora e le impostazioni internazionali
  4. Esegui DISM
  5. Reinstalla Microsoft Store
  6. Attendi gli aggiornamenti
  7. Ripristina questo PC

1: esegui la risoluzione dei problemi di Windows

Cominciando dall'inizio. Prima di passare a un elenco di soluzioni applicabili più complesse, diamo una possibilità a uno strumento di risoluzione dei problemi dedicato nativo di Windows. Con l'introduzione di Windows 10, gli utenti sono in grado di risolvere i problemi con lo strumento di risoluzione dei problemi unificato. Molti rapporti dicono che è poco brillante e poco utile, ma almeno riceverai un feedback sulla gravità dell'errore in questione.

Segui questi passaggi per eseguire la risoluzione dei problemi di Windows Store e, si spera, risolvere l'errore:

  1. stampa Tasto Windows + I per aprire il file impostazioni app.
  2. Aperto Aggiornamento e sicurezza.
  3. Scegliere Risolvi i problemi dal riquadro di sinistra.
  4. Scorri fino in fondo ed evidenzia il file App di Windows Store risoluzione dei problemi.
  5. Clicca sul "Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi"E attendere che finisca.

2: reimposta la cache del negozio

La maggior parte degli appassionati di Microsoft la utilizza come la principale soluzione per il codice di errore "0x803f7003". Tuttavia, sembra che il successo non sia lo stesso per ogni utente. Alcuni sono riusciti a risolvere l'errore in questione con questa semplice applicazione laterale chiamata "wsreset". L'utilizzo principale di questa applicazione è ripristinare i dati memorizzati nella cache di Microsoft Store, risolvendo le interruzioni comuni del processo.

La procedura è semplice, quindi segui questi passaggi:

  1. Nella barra di ricerca di Windows, digita wsreset.
  2. Fare clic con il tasto destro su wsreset e eseguilo come amministratore.

3: controllare l'ora e le impostazioni regionali

Le impostazioni di ora e internazionali sono importanti anche se prevedi di avere Microsoft Store completamente funzionante, comprese le app che lo contengono. Il pacchetto completo di funzionalità funziona solo per gli Stati Uniti, quindi ti consigliamo di cambiare le impostazioni regionali negli Stati Uniti. Inoltre, assicurati che il tuo tempo sia impostato correttamente. Questo non deve essere l'unico motivo dell'errore, ma potrebbe aiutarti a risolverlo.

Ecco come controllare queste impostazioni essenziali e applicare le modifiche necessarie:

  1. stampa Tasto Windows + I per convocare il impostazioni app.
  2. Aperto Tempo e lingua.
  3. Nella sezione Data e ora, abilita l'opzione "Imposta l'ora automaticamente' e "Seleziona fuso orario automaticamente".
  4. Adesso scegli Regione e lingua dallo stesso riquadro.
  5. Modificare Paese o area geografica in "Stati Uniti".

4: eseguire DISM

Deployment Image Servicing and Management è lo strumento della riga di comando dedicato. È uno di quegli strumenti di cui nessuno ha sentito parlare fino a quando non emergono i problemi. Il suo scopo principale è scansionare i file di sistema, specialmente quelli critici, e risolvere possibili problemi. Poiché Microsoft Store è la parte essenziale di Windows 10, DISM può essere estremamente utile.

Esistono diversi modi per eseguire Gestione e manutenzione immagini distribuzione, sia con risorse di sistema che con supporti di installazione esterni. Ci siamo assicurati di fornirti entrambe le varianti di seguito:

Il modo standard:

  1. Digita cmd nella barra di ricerca di Windows, fai clic con il pulsante destro del mouse sul file Prompt dei comandi ed eseguilo come amministratore.
  2. Nella riga di comando, digita la seguente riga e premi Invio:
    • DISM / online / Cleanup-Image / ScanHealth
    • DISM / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth
  3. Attendi il termine della procedura (potrebbero essere necessari fino a 10 minuti).
  4. Riavvia il tuo PC.

Con il supporto di installazione:

  1. Monta il supporto di installazione di Windows 10, USB o DVD ISO.
  2. Apri prompt dei comandi (già spiegato come sopra).
  3. Nella riga di comando, digita i seguenti comandi e premi Invio dopo ciascuno:
    • DISM / online / Cleanup-Image / CheckHealth
  4. Se non c'è un singolo errore, inserisci questo comando e premi Invio:
    • DISM / online / Cleanup-Image / ScanHealth
  5. Se DISM rileva errori, inserisci i seguenti comandi e tocca Invio:
    • DISM / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth /Source:repairSource\install.wim
  6. Tieni presente che dovrai sostituire la parte "fonte di riparazione" del supporto di installazione con il percorso di origine.
  7. Attendi il termine della procedura e riavvia il PC.

5: reinstalla Microsoft Store

Come probabilmente saprai, non è possibile disinstallare Microsoft Store. Semplicemente non può. Microsoft sta spingendo in modo vistoso il suo negozio nativo e non consente agli utenti di immischiarsi con esso come desiderano. Windows 10 è un servizio, non è vero? Tuttavia, scherzi a parte, puoi almeno reinstallare Microsoft Store con il piccolo aiuto della riga di comando di PowerShell e un comando piuttosto lungo e contorto. Ciò dovrebbe ripristinare l'impostazione di Store ai valori di fabbrica. Dovrebbe essere lo stesso di quando è stato installato il sistema.

Ecco come farlo in pochi passaggi:

    1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e aprire PowerShell (amministratore).
    2. Nella riga di comando, copia-incolla (o digita) il seguente comando e premi Invio:
      • Get-AppxPackage -allusers Microsoft.WindowsStore | Foreach Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register "$ ($ _. InstallLocation) \ AppXManifest.xml"
    3. Riavvia il tuo PC.

6: Attendi gli aggiornamenti

Questo. Siamo tutti consapevoli che i problemi sono comuni, soprattutto per il sistema in continua crescita che aggiunge occasionalmente un grande pacchetto di modifiche. Molti di questi problemi non sono richiesti e possono rendere difficile l'utilizzo. Tuttavia, la maggior parte dei miglioramenti apportati ai buggy vengono perfezionati dopo un certo periodo di tempo, soprattutto se un problema è critico, come certamente.

Gli aggiornamenti di Windows 10 vengono distribuiti principalmente automaticamente, ma puoi controllare gli aggiornamenti manualmente e aggiornare il tuo sistema di conseguenza. Ecco come farlo:

  1. stampa Tasto Windows + I aprire impostazioni.
  2. Apri il "Aggiornamento e sicurezza" sezione.
  3. Sotto aggiornamento Windows, clic Controlla gli aggiornamenti.

7: Ripristina questo PC

In definitiva, puoi sempre passare alle opzioni di ripristino e risolvere tutti i problemi in questo modo. Windows 10 viene fornito con la funzione "Ripristina questo PC", che dovrebbe ripristinare i valori di fabbrica in modo simile alla reinstallazione del sistema. Non consigliamo questa procedura con i problemi minori, ma l'errore "0x803f7003" rende Microsoft Store completamente inutilizzabile. Pertanto, questa potrebbe essere una necessità e non una soluzione opzionale o una soluzione alternativa.

Se non sei sicuro di come ripristinare il tuo PC alle impostazioni di fabbrica in Windows 10, ecco come farlo:

  1. stampa Tasto Windows + I per convocare il impostazioni app.
  2. Apri il Aggiornamento e sicurezza sezione.
  3. Selezionare Recupero dal riquadro di sinistra.
  4. Sotto "Ripristina questo PC", Fai clic su Inizia.
  5. Scegli di conservare i tuoi dati e ripristinare le impostazioni predefinite del PC.

Questo dovrebbe concludere. Speriamo sicuramente che una di queste soluzioni abbia vinto il jackpot e che tu sia riuscito a risolvere il problema a portata di mano. Se desideri condividere la tua esperienza con l'errore, fornire soluzioni aggiuntive o porre una domanda in merito all'argomento, assicurati di farlo nella sezione commenti qui sotto.

STORIE CORRELATE DA VERIFICARE:

Rimuovi le icone del Centro operativo e di Windows Ink in Windows 10 v1607
L'aggiornamento dell'anniversario di Windows 10 è arrivato e ha apportato molti miglioramenti al sistema e modifiche all'interfaccia utente. L'aggiorn...
Windows 10 Anniversary Update ripristina le impostazioni della penna
È noto che l'aggiornamento dell'anniversario di Windows 10 ripristina le impostazioni degli utenti sui valori predefiniti. Per alcuni utenti, il siste...
Correggi l'aggiornamento dell'anniversario di Windows 10 bloccato al riavvio
L'Anniversary Update è difficile da ottenere per alcuni utenti: sebbene siano passati alcuni giorni da quando Microsoft ha implementato l'aggiornament...