Risolto il problema con il telefono che non rileva la scheda SIM dopo l'aggiornamento a Windows 10 Mobile

  • James Greer
  • 0
  • 3126
  • 219

Windows 10 è progettato per funzionare su una varietà di dispositivi, dai desktop e laptop agli smartphone. Parlando di smartphone e Windows 10, sembra che alcuni utenti stiano segnalando che la loro scheda SIM non viene rilevata dopo l'aggiornamento a Windows 10, quindi oggi vedremo come risolvere questo problema.

Se la tua scheda SIM non viene rilevata, può essere un grosso problema perché perdi tutte le funzionalità di base del telefono e non sarai in grado di inviare messaggi di testo o effettuare chiamate telefoniche. Tuttavia, non c'è bisogno di preoccuparsi perché c'è un modo per risolvere questo problema senza troppi problemi.

Come risolvere i problemi con il telefono che non rileva la scheda SIM in Windows 10 Mobile

Soluzione 1: eseguire un hard reset

Attenzione, questa soluzione cancellerà i tuoi dati, quindi assicurati di eseguire il backup dei tuoi file e dati importanti.

  1. Vai su Impostazioni> Sistema> Informazioni e tocca Ripristina il mio dispositivo.
  2. Accetta gli avvertimenti.
  3. Il telefono dovrebbe riavviarsi ora e appariranno le ruote che girano. Questo processo richiede alcuni minuti, quindi sii paziente.
  4. Dopo che il processo è stato completato, il telefono si riavvierà e dovresti vedere il logo Nokia su uno schermo nero.
  5. Alcuni modelli precedenti potrebbero darti una schermata nera, ma devi solo premere il pulsante di accensione e riceverai il messaggio Non per rivendita in rosso insieme al logo di Windows.
  6. Se il tuo telefono non risponde, potresti voler premere il pulsante di accensione o semplicemente attendere pazientemente finché non vedi una schermata di benvenuto che ti chiede di scegliere la lingua desiderata.
  7. Inserisci le informazioni necessarie e aggiungi il tuo account Microsoft quando richiesto.
  8. Dopo aver inserito tutte le informazioni dovresti vedere l'opzione Ripristina telefono. Seleziona il dispositivo che desideri ripristinare e fai clic su Avanti.
  9. Il processo di ripristino inizierà e ti potrebbe essere chiesto di verificare la tua identità. Per farlo avrai bisogno di un'e-mail e di un dispositivo alternativi per ottenere il codice di convalida.
  10. Al termine del processo di ripristino, dovresti ricevere un messaggio che informa che il tuo dispositivo è stato ripristinato. Se avevi account e-mail associati al tuo dispositivo, ti potrebbe essere chiesto di inserire la tua password e-mail.
  11. Se per qualche motivo il tuo telefono non risponde, potresti voler tenere premuto il pulsante di accensione per riavviare il telefono.
  12. Questo di solito interessa modelli come Lumia 520 e Lumia 625.
  13. Ora dovresti vedere la schermata Quasi finito che ti chiede di usare la connessione dati.
  14. Dopodiché dovresti vedere la schermata di ripresa e dopo che è andato il tuo telefono verrà ripristinato correttamente.

Soluzione 2: disattivare la protezione della SIM

  1. Annulla la finestra iniziale del PIN della SIM e sblocca il telefono.
  2. Vai a Impostazioni> Sistema> Telefono.
  3. Dovrebbe esserci un'opzione per disattivare la sicurezza della SIM.
  4. Disattiva la sicurezza della SIM e inserisci il PIN se richiesto.

La tua scheda SIM dovrebbe ora essere rilevata e funzionante. Se hai domande, commenti o suggerimenti, accedi alla sezione commenti qui sotto.

Leggi anche: Correzione: impossibile impostare una suoneria personalizzata in Windows 10

  • Windows 10 Mobile



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Gli articoli più interessanti e utili dal mondo della tecnologia
Suggerimenti pratici, articoli più recenti e ultime notizie per migliorare la tua vita tecnologica. Sentiti come se fossi tuo nel mondo della tecnologia moderna