Windows-server

Il menu di avvio FIX non si apre su Windows Server 2016

Il menu di avvio FIX non si apre su Windows Server 2016

Di tanto in tanto potrebbero verificarsi problemi con Windows Server e molti utenti hanno segnalato che il menu Start non si apre su Windows Server 2016. Ecco come un utente ha descritto il problema su Microsoft TechNet:

Ho un RODC 2016 e dopo alcuni aggiornamenti di Windows il menu di avvio non si apre più, la ricerca non si apre e la barra laterale delle notifiche non si apre. Ho provato tutti i trucchi che sono stati utilizzati con Window 10 per farli funzionare di nuovo, ma senza dadi.

Nell'articolo di oggi, ti mostreremo un paio di soluzioni che potrebbero aiutarti a risolvere questo problema per sempre, quindi iniziamo.

Cosa fare se il menu Start non funziona su Windows Server 2016?

1. Disattiva il menu Start a schermo intero

  1. stampa Tasto Windows + I per aprire il file App Impostazioni
  2. Ora vai al Personalizzazione
  3. Selezionare Inizio dal menu a sinistra. Nel riquadro di destra, disabilita Usa Start a schermo intero

  4. Dopo averlo fatto, il problema dovrebbe essere risolto.

2. Assicurati che il servizio di ricerca sia abilitato

  1. stampa Tasto Windows + R ed entra services.msc. stampa accedere o fare clic su ok.
  2. Individuare Windows Search nell'elenco e fare doppio clic su di esso.
  3. Impostato Tipo di avvio per Automatico e fare clic su Inizio pulsante per avviarlo. Clic Applicare e ok per salvare le modifiche.

3. Creare regole per app in pacchetto nei criteri di gruppo di Applocker

  1. Aperto Configurazione del computer.
  2. Navigare verso Criteri> Impostazioni di Windows> Impostazioni di sicurezza> Criteri di controllo delle applicazioni> Applocker.
  3. Fare clic con il tasto destro Regole per app in pacchetto e scegli Crea regole predefinite.
  4. Dopo aver applicato la politica, il problema dovrebbe essere risolto.

Il menu Start non funziona sul tuo PC? Scarica lo strumento di risoluzione dei problemi del menu Start per risolvere il problema automaticamente!


4. Ricreare il profilo utente danneggiato

  1. Assicurati di aver effettuato l'accesso con un account amministratore diverso.
  2. Vai a C: Utenti ed eliminare la directory del profilo utente danneggiato. Nel nostro esempio useremo C: UsersWindowsReport.
  3. stampa Tasto Windows + R ed entra regedit. stampa accedere.
  4. Nel riquadro di sinistra vai a:
    • HKEY_LOCAL_MACHINESOFTWAREMicrosoftWindows NTCurrentVersionProfileList
  5. Passa attraverso tutte le sottochiavi nel riquadro di sinistra. Nel riquadro di destra, tieni d'occhio ProfileImagePath valore.
  6. Cerca una sottochiave che abbia ProfileImagePath valore che corrisponde alla posizione del profilo danneggiato da Passo 2.
  7. Una volta trovata quella sottochiave, fai clic con il pulsante destro del mouse e scegli Elimina nel riquadro di sinistra.
  8. Disconnettiti e accedi nuovamente al profilo danneggiato e il problema dovrebbe essere risolto.

5. Rinominare o eliminare UsrClass.dat

  1. stampa Tasto Windows + R ed entra % localappdata%. stampa accedere o fare clic su ok.
  2. Vai al Microsoft Windows directory.
  3. Vai al Visualizza scheda e verifica Oggetti nascosti.
  4. Individuare usrClass.dat file e rinominalo.
  5. Dopo averlo fatto, il problema dovrebbe essere risolto.

Ecco qua, diverse semplici soluzioni che possono aiutarti se il menu Start non si apre su Windows Server 2016.

Se hai trovato utili le nostre soluzioni, non esitare a farcelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

Domande frequenti: ulteriori informazioni sul menu Start

Se il menu Start smette di essere visualizzato, la soluzione più comune è riavviare Esplora file. Premi i tasti Ctrl + Maiusc + Esc per aprire Task Manager. Cercare Windows Explorer nel Processi elenco. Selezionalo quindi fai clic su Ricomincia pulsante nell'angolo inferiore. Questo dovrebbe far tornare il menu Start. Controlla questo articolo se non riesci a digitare nella barra di ricerca.

In Windows Server, abbiamo incoraggiato gli utenti a disabilitare l'opzione a schermo intero e ad abilitare il servizio di ricerca di Windows. Per Windows 10, vedere qui perché il menu di avvio scompare e come risolverlo.

    • Nel impostazioni app, vai a Personalizzazione.
    • Clicca su Barra delle applicazioni collegamento a sinistra dello schermo.
    • Cercare Posizione sulla barra delle applicazioni sullo schermo e seleziona Parte inferiore dal menu a tendina. Suggerimento: attiva l'opzione per bloccare la barra delle applicazioni in modo da non spostarla accidentalmente in futuro.

Nota dell'editore: Questo post è stato originariamente pubblicato nell'agosto 2019 e da allora è stato rinnovato e aggiornato nell'aprile 2020 per freschezza, accuratezza e completezza.

Microsoft spiega agli sviluppatori come gestire le app di Windows 8 e Windows 8.1
Se hai creato app per Windows 8 e Windows 8.1, il passaggio successivo sarebbe sapere come gestirle. Segui questi consigli che Microsoft ha condiviso ...
Microsoft Windows Store ora a 1,7 milioni di download giornalieri
Nuove statistiche rivelano che Windows Store ha raggiunto un traguardo di 1,7 milioni di download giornalieri a ottobre, con un aumento del 38,56% ris...
Le 10 migliori nuove funzionalità per le aziende in Windows 8.1
L'aggiornamento di Windows 8.1 rilasciato da Microsoft include funzionalità importanti per gli utenti aziendali e aziendali. Abbiamo selezionato i 9 m...