finestre

Impossibile inizializzare l'applicazione Windows Defender

Impossibile inizializzare l'applicazione Windows Defender

Windows Defender è un'app antivirus inclusa in Windows. Tuttavia, alcuni utenti hanno segnalato un messaggio di errore di Windows Defender del tipo: "Windows Defender. Impossibile inizializzare l'applicazione: 0x800106ba."Il messaggio di errore potrebbe apparire durante l'avvio di Windows e Windows Defender non si apre. Quindi stai ricevendo quell'errore software? In tal caso, ecco alcune potenziali soluzioni.

Cosa fare se Windows Defender non viene inizializzato

Sommario:

  1. Rimuovi il software antivirus di terze parti
  2. Disattiva Windows Defender
  3. Controlla la configurazione di avvio del servizio Windows Defender
  4. Registrare nuovamente i file DLL per Windows Defender
  5. Installa gli ultimi aggiornamenti
  6. Elimina l'aggiornamento più recente
  7. Esegui la scansione SFC
  8. Riavvia il servizio Centro sicurezza PC
  9. Cambia la tua politica di gruppo

Correzione: inizializzazione di Windows Defender non riuscita

Soluzione 1: rimuovere il software antivirus di terze parti

Innanzitutto, tieni presente che il software antivirus di terze parti di solito compromette Windows Defender come conseguenza dell'esecuzione simultanea di due servizi antivirus. Alcune utilità come McAfee e Norton disabilitano persino Windows Defender per liberare risorse di sistema e prevenire potenziali errori software. Quindi, se sono in esecuzione software antivirus di terze parti, questo potrebbe essere il motivo per cui ricevi l'errore 0x800106ba. Se preferisci eseguire Windows Defender, disinstalla gli altri programmi antivirus con Advanced Uninstaller PRO o altri software di terze parti, per assicurarti che non vi siano voci di registro rimanenti.

Soluzione 2: disattiva Windows Defender

Soluzione 3: controlla la configurazione di avvio del servizio Windows Defender

La configurazione di avvio del servizio Windows Defender deve essere una delle due Automatico o Automatico (avvio ritardato). In caso contrario, probabilmente è per questo che Windows Defender non viene inizializzato. Puoi configurare il tipo di avvio per Windows Defender come segue.

Soluzione 4: registrare nuovamente i file DLL per Windows Defender

Infine, la nuova registrazione dei file DLL di Windows Defender può anche correggere l'errore 0x800106ba. Innanzitutto, apri il prompt dei comandi premendo il tasto Win + X e selezionando Prompt dei comandi (amministratore). Quindi dovresti digitare tutti questi file nel prompt dei comandi:

Soluzione 5: installa gli ultimi aggiornamenti

Poiché Windows Defender fa parte di Windows 10, riceve gli aggiornamenti tramite Windows Update. Quindi, se il problema che abbiamo a che fare è diffuso, ci sono buone probabilità che Microsoft stia lavorando alla correzione. Per verificare se la patch è disponibile, controlla semplicemente gli aggiornamenti andando su Impostazioni> Windows Update.

Soluzione 6: eliminare l'aggiornamento più recente

Al contrario, potrebbe essere un recente aggiornamento di Windows che effettivamente "rompe" Windows Defender. Se sospetti che questo possa essere il caso, la soluzione migliore è andare ed eliminare l'aggiornamento più recente. Ecco come farlo:

  1. stampa Tasto Windows + I per aprire l'app Impostazioni.
  2. Una volta che il file App Impostazioni si apre, vai a Aggiornamento e sicurezza sezione.
  3. Vai a aggiornamento Windows scheda e fare clic su Aggiorna la cronologia.
  4. Clicca su Disinstalla gli aggiornamenti.
  5. Apparirà ora l'elenco degli aggiornamenti installati. Seleziona l'aggiornamento problematico che desideri rimuovere e fai clic su Disinstalla pulsante.
  6. Dopo aver rimosso l'aggiornamento, riavvia il PC.

Soluzione 7: eseguire la scansione SFC

Nel caso in cui i file di Windows Defender siano corrotti, ci sono buone probabilità che vedrai tutti i tipi di errori, incluso questo. Per assicurarci che i file vengano riparati, eseguiremo la scansione SFC. Questo è uno strumento da riga di comando che esegue la scansione del sistema per potenziali file di sistema danneggiati e li ripara (se possibile).

Ecco come eseguire la scansione SFC in Windows 10:

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante del menu Start e aprire Prompt dei comandi (amministratore).
  2. Immettere la riga seguente e premere Invio: sfc / scannow
  3. Attendi fino al termine del processo (potrebbe volerci un po ').
  4. Se la soluzione viene trovata, verrà applicata automaticamente.
  5. Ora chiudi il prompt dei comandi e riavvia il computer.

Soluzione 8: riavviare il servizio Centro sicurezza PC

Proprio come nel caso del servizio Windows Defender stesso, anche il servizio Centro sicurezza PC è fondamentale per l'esecuzione di Windows Defender. Nel caso in cui questo servizio non funzioni correttamente, verrà riavviato per riportarlo a funzionare. Ecco cosa devi fare:

  1. Vai a Cerca, digita servizi e apri Services.msc.
  2. Scorri verso il basso e trova il file Centro di sicurezza servizio.
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Centro di sicurezza servizio e fare clic su Riavvia.
  4. Attendi che il sistema riavvii il servizio.
  5. Riavvia il tuo computer.

Soluzione 9: modifica i criteri di gruppo

Infine, se nessuna delle soluzioni precedenti ha risolto il problema, puoi provare a modificare i criteri di gruppo. Ecco cosa devi fare:

  1. stampa Tasto Windows + R ed entra gpedit.msc. Ora premi accedere o fare clic su ok.
  2. quando Editor criteri di gruppo si apre, nel riquadro di sinistra vai a Configurazione computer> Modello amministrativo> Componenti di Windows> Windows Defender Antivirus. Nel riquadro di destra, fare doppio clic Disattiva Windows Defender Antivirus.
  3. Selezionare Non configurato e fare clic su Applicare e ok per salvare le modifiche.

Queste sono alcune delle migliori soluzioni per il codice di errore 0x800106ba. Se ancora non riesci a far funzionare Windows Defender dopo aver applicato tali correzioni, consulta questo articolo.

Nota dell'editore: Questo post è stato originariamente pubblicato nel luglio 2016 e da allora è stato completamente rinnovato e aggiornato per freschezza, accuratezza e completezza.

Impossibile attivare Windows 10 dopo l'aggiornamento dell'anniversario
Se stai utilizzando una versione autentica e completamente attivata di Windows 10, non è necessario attivare nulla durante l'installazione dell'aggior...
I file Excel non si apriranno nell'aggiornamento dell'anniversario
L'Anniversary Update può generare molti errori, a partire dal momento in cui gli utenti lo scaricano. Se la tua versione 1607 di Windows 10 funziona c...
Correggi il ritardo del mouse e della tastiera dell'aggiornamento dell'anniversario di Windows 10
Dopo aver installato l'aggiornamento dell'anniversario di Windows 10, molti utenti hanno iniziato a riscontrare vari problemi e si sono lamentati sui ...