Windows 10

Correggi il punto esclamativo rosso di Windows Update

Correggi il punto esclamativo rosso di Windows Update

Quelli di voi che mantengono il proprio PC costantemente aggiornato e visitano spesso il menu di Windows Update avranno probabilmente notato che a volte c'è un punto esclamativo rosso sull'icona di Windows Update.

Molti utenti hanno chiesto sui forum cosa significa e come possono sbarazzarsene:

Il mio PC si blocca per un'ora (e forse più a lungo) al "Riavvio". Non si tratta mai di "configurare gli aggiornamenti", riavviare e "lavorare sugli aggiornamenti". I soliti controlli sfc e dism hanno rivelato che è tutto ok. Lo spazio libero su disco è superiore a 20 GB. Nessun antivirus o software di ottimizzazione di terze parti installato. Nessun cambio di pilota da due anni. Nessun dispositivo USB collegato. 

Presto sarebbero seguite risposte e soluzioni di vario genere.

Qual è il punto esclamativo rosso?

Apparentemente, gli aggiornamenti contrassegnati dal punto esclamativo rosso sono aggiornamenti critici, piuttosto che aggiornamenti semplici, come le definizioni antivirus.

In tal senso, sono lì per segnalare che è necessario installare gli ultimi aggiornamenti per beneficiare delle più recenti funzionalità di sicurezza.

Come posso eliminare il punto esclamativo rosso?

1. Installa gli aggiornamenti

Normalmente, Windows 10 può essere impostato per scaricare automaticamente gli aggiornamenti, ma ce ne sono alcuni che richiedono la tua autorizzazione. Quando viene visualizzato un aggiornamento critico che richiede l'autorizzazione manuale, è sufficiente scaricarlo e installarlo e il segno scomparirà.

  1. stampa Inizio
  2. Clicca su impostazioni
  3. Selezionare Aggiornamento e sicurezza
  4. Clicca su Scarica
  5. Lascia che l'aggiornamento faccia il suo corso

2. Rimuovere qualsiasi blocco degli aggiornamenti di Windows

Se hai impostato il tuo PC per interrompere eventuali aggiornamenti o stai utilizzando uno strumento di terze parti per bloccarli, si accumuleranno nel tempo e il segno rosso non scomparirà mai.

Pertanto, disinstalla qualsiasi programma che blocchi gli aggiornamenti e consenti al tuo PC di ottenerli.

  1. stampa finestre + R
  2. Digitare control.exe
  3. Selezionare Disinstallare un programma
  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul programma utilizzato per bloccare gli aggiornamenti e selezionare Disinstalla
  5. Ricomincia il PC

Seguendo uno di questi passaggi, ora dovresti aver aggiornato il tuo sistema operativo Windows con tutti gli aggiornamenti critici e il punto esclamativo rosso dovrebbe essere scomparso.

Hai trovato utile questa guida? Fateci sapere nella sezione commenti qui sotto.

ARTICOLI CORRELATI CHE DEVI CONTROLLARE:

Come automatizzare le attività in Windows 10
Probabilmente c'è un'app o un sito web che usi / visiti ogni giorno sul tuo computer. Se hai già sviluppato una routine del genere, puoi persino rispa...
Come bloccare le app UWP in Windows 10
Se sei un genitore, condividi un computer con i tuoi figli o un team manager che vuole che i suoi colleghi si concentrino sul loro lavoro, ci sono sic...
Disabilita i riavvii automatici dopo l'installazione degli aggiornamenti in Windows 10
Windows 10 riguarda gli aggiornamenti. Quando Microsoft ha presentato l'idea di "Windows 10 come servizio", è diventato chiaro che gli utenti non sara...