Google Drive non si sincronizza. Ecco 7 soluzioni per risolvere questo problema

  • Robert Dean
  • 0
  • 1870
  • 389

Grazie alla maggiore sicurezza e accessibilità dei dati, l'archiviazione cloud è emersa come soluzione leader sia per gli utenti individuali che per quelli dell'organizzazione.

Google Drive è in cima alla lista grazie al suo buon set di opzioni e sicurezza.

Anche se la concorrenza è impegnativa, la soluzione di Google Drive è leader in molte categorie.

Il piano gratuito offre 15 GB di spazio libero e gli aggiornamenti al piano aziendale non sono troppo costosi (è possibile ottenere fino a 30 TB di spazio di archiviazione).

Pertanto, Google Drive è un'opzione ragionevole per molti utenti. Tuttavia, come nel caso di qualsiasi software esistente, potrebbero verificarsi problemi. Abbiamo trovato le segnalazioni di un problema di sincronizzazione in Windows 10.

Dopo aver reinstallato Windows, alcuni utenti hanno avuto problemi con la sincronizzazione dei file del desktop con Google Drive.

È un bel guaio, ma non devi preoccuparti perché abbiamo trovato alcune soluzioni per te.

Come posso risolvere i problemi di sincronizzazione con Google Drive in Windows 10?

Molti utenti utilizzano Google Drive, ma di tanto in tanto possono verificarsi alcuni problemi di sincronizzazione. A proposito di problemi di Google Drive, ecco alcuni dei problemi più comuni segnalati dagli utenti:

  • Google Drive non riesce a connettersi, non riesce a connettersi - Secondo gli utenti, a volte Google Drive non riesce a connettersi. Questo è un grosso problema e lo abbiamo già trattato nel nostro articolo di Google Drive incapace di connettersi.
  • Google Drive non sincronizzerà Windows 7, 8 - Questo problema riguarda anche le versioni precedenti di Windows. Anche se non utilizzi Windows 10, dovresti sapere che le nostre soluzioni sono applicabili a Windows 7 e 8 allo stesso modo.
  • La sincronizzazione di Google Drive non si avvia, viene eseguita - In alcuni casi, Google Sync non verrà nemmeno avviato o eseguito. In tal caso, potrebbe essere necessario reinstallare il client Google Drive.
  • Google Drive non sincronizzerà tutti i file, alcuni file - Gli utenti hanno segnalato che Google Drive non sincronizzerà alcuni dei loro file. Questo può essere un problema, ma potresti essere in grado di aggirarlo utilizzando la versione web di Google Drive.
  • Google Drive non si sincronizzerà con il desktop - A volte il tuo Google Drive non sarà in grado di sincronizzarsi con il tuo PC desktop. Ciò può verificarsi a causa del tuo software antivirus, quindi se hai questo problema, assicurati di disabilitare l'antivirus e il firewall e controlla se questo aiuta. Nel peggiore dei casi, potresti dover passare a una diversa soluzione antivirus.
  • La cartella di Google Drive non si sincronizza
  • Il desktop di Google Drive non si sincronizza
  • Google Drive non sincronizza Android
  • Il flusso di file di Google Drive non si sincronizza
  • Google Drive non si sincronizza con il computer

Esistono diversi modi per risolvere questo problema. Li abbiamo arruolati qui in modo che tu possa esaminarli e provare a risolvere questo malfunzionamento.


Soluzione 1: reinstallare Google Drive

La prima cosa che proveremo è semplicemente reinstallare Google Drive. In questo modo, il servizio verrà completamente ripristinato e i bug occasionali potrebbero scomparire.

Se non sei sicuro di come reinstallare Google Drive, segui queste istruzioni:

  1. Esci da Google Drive. Lo farai aprendo l'icona nell'area di notifica.
  2. Disinstalla Google Drive.
  3. Rinomina la cartella di Google Drive nella memoria locale come preferisci.
  4.  Scarica l'ultima versione di Google Drive e installala.
  5. La sincronizzazione dovrebbe funzionare ora.

Esistono diversi modi per disinstallare Google Drive, ma il migliore è utilizzare il software di disinstallazione.

Molte applicazioni possono lasciare determinate voci di registro o file dopo la rimozione e tali file possono comunque interferire con il sistema e causare problemi.

Se desideri rimuovere completamente Google Drive, insieme ai suoi file e alle voci di registro, ti consigliamo di utilizzare strumenti come Revo Uninstaller per rimuovere completamente l'applicazione.

Dopo aver rimosso Google Drive utilizzando questo strumento, installalo di nuovo e controlla se questo risolve il problema.

Per garantire che questi bug non vengano visualizzati, consigliamo vivamente di scaricare e installare l'ultima versione di Google Drive.


Soluzione 2: disattivare Windows Firewall e disabilitare l'antivirus

A volte i programmi firewall e antivirus possono rallentare o addirittura bloccare la sincronizzazione. Prova a disabilitarli e potrebbe funzionare.

  1. stampa Tasto Windows + S ed entra firewall. Selezionare Windows Defender Firewall dall'elenco dei risultati.
  2. Nel riquadro sinistro, fare clic su Attiva o disattiva Windows Defender Firewall.
  3. Ora seleziona Disattiva Windows Defender Firewall (non consigliato) e fare clic ok per salvare le modifiche.

Vale la pena ricordare che il tuo antivirus può anche interferire con Google Drive e causare problemi di sincronizzazione.

Per risolvere il problema, è necessario aprire le impostazioni dell'antivirus e provare a disattivare alcune funzionalità. Se ciò non funziona, il prossimo passo sarebbe disattivare completamente l'antivirus.

Nel peggiore dei casi, dovresti rimuovere completamente il tuo antivirus.

Se la rimozione dell'antivirus risolve il problema, dovresti considerare il passaggio a una diversa soluzione antivirus.

Esistono molti ottimi strumenti antivirus di terze parti e la maggior parte di essi non interferirà in alcun modo con Google Drive e altre app.

Se stai cercando un nuovo antivirus, dovresti assolutamente prendere in considerazione BullGuard. Questo antivirus offre un'ottima protezione e non interferirà con le tue applicazioni, quindi assicurati di provarlo.


Soluzione 3: installa la versione precedente di Google Drive

Se la tua versione attuale non funziona, potresti provare alcune delle versioni precedenti. Per provarlo, procedi come segue:

  1. Disinstalla Google Drive dal tuo sistema.
  2. Utilizzare un pulitore di terze parti attendibile per pulire il registro.
  3. Scarica la versione precedente da questo link.
  4. Installa la versione scelta.

Se sei sicuro che alcune delle versioni precedenti funzionassero correttamente e il problema si sia verificato dopo l'aggiornamento, questo è un buon modo per farlo.


Soluzione 4: riavvia Google Drive

Secondo gli utenti, se Google Drive non si sincronizza, potresti essere in grado di risolvere il problema semplicemente riavviando l'applicazione.

Tieni presente che questa è solo una soluzione alternativa, ma molti utenti hanno segnalato che i loro file hanno iniziato la sincronizzazione una volta riavviato Google Drive.

Vale anche la pena ricordare che questa non è una soluzione permanente, quindi potrebbe essere necessario ripeterla se il problema si ripresenta.


Soluzione 5: esegui Google Drive come amministratore

Diversi utenti hanno riferito di aver risolto i problemi di sincronizzazione con Google Drive semplicemente eseguendo l'applicazione come amministratore.

Questa è una soluzione alternativa semplice, ma funziona secondo gli utenti, quindi ti invitiamo a provarla. Per avviare Google Drive come amministratore, procedi come segue:

  1. Individuare Google Drive collegamento o file .exe sul PC.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file / collegamento e scegliere Esegui come amministratore dal menu.

Se questa soluzione alternativa funziona, puoi impostare Google Drive in modo che inizi sempre con privilegi di amministratore. Per farlo, segui questi passaggi:

  1. Vai alla directory di installazione di Google Drive e individua il file .exe di Google Drive.
  2. Fare clic con il tasto destro Google Drive e scegli Proprietà dal menu.
  3. quando Proprietà la finestra si apre, vai a Compatibilità scheda e verifica Esegui questo programma come amministratore opzione. Ora fai clic Applicare e ok per salvare le modifiche.

Dopo averlo fatto, Google Drive inizierà sempre con privilegi di amministratore e il problema dovrebbe essere risolto.


Soluzione 6: sospendi temporaneamente Google Drive

Secondo gli utenti, potresti essere in grado di risolvere i problemi di sincronizzazione in Google Drive con una semplice soluzione alternativa.

Per risolvere il problema, devi solo sospendere temporaneamente la sincronizzazione, attendere alcuni secondi e quindi abilitarlo di nuovo.

Questo è piuttosto semplice e puoi farlo facendo clic con il pulsante destro del mouse sull'icona della barra di sistema. Questa non è una soluzione permanente e, se riscontri problemi con la sincronizzazione, potresti dover ripetere questi passaggi.


Soluzione 7: utilizzare la versione web

Se hai problemi con il client Google Drive e non riesci a sincronizzare determinati file, potresti provare a utilizzare la versione web come soluzione alternativa.

La versione web ha i suoi difetti e non sincronizzerà i tuoi file in tempo reale, il che può essere un problema per alcuni utenti.

Tuttavia, se hai solo bisogno di sincronizzare un paio di file, la versione web potrebbe essere la scelta giusta per te.

Apri semplicemente la versione web di Google Drive e trascina i tuoi file nella directory desiderata. Se preferisci, puoi anche utilizzare l'interfaccia di caricamento.

Come accennato in precedenza, questa è solo una soluzione alternativa che potrebbe essere utile se hai intenzione di sincronizzare un paio di file.

Se desideri sincronizzare i file in tempo reale, questa soluzione alternativa potrebbe non funzionare per te.

Queste erano le nostre possibili soluzioni al tuo problema. Speriamo che riuscirai a farlo funzionare. Se hai altre soluzioni, faccelo sapere nei commenti.

Domande frequenti: ulteriori informazioni sulla sincronizzazione di Google Drive

  • Perché il mio Google Drive non si sincronizza?

Potrebbero esserci molte possibili ragioni per questo, ma la più comune è dovuta al firewall e all'antivirus che lo bloccano. Ma prima controlla la tua connessione Internet. Se questo è il problema, ecco una guida esperta per riparare la connessione Internet.

  • Come faccio a sincronizzare Google Drive?

Puoi sincronizzare alcuni o tutti i tuoi file e cartelle dal tuo computer a Google Drive. Ecco una guida completa per risolvere il problema di sincronizzazione di Google Drive.

  • Google Drive si sincronizza automaticamente?

La cartella Google Drive è una normale cartella che ti consente di aprire e modificare i file. Ovviamente, quando aggiungi file ad esso, verranno sincronizzati automaticamente con il tuo account Google Drive.

Nota dell'editore: Questo post è stato originariamente pubblicato a maggio 2018 e da allora è stato rinnovato e aggiornato nell'aprile 2020 per freschezza, accuratezza e completezza.

  • Google Drive
  • problemi di sincronizzazione



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Gli articoli più interessanti e utili dal mondo della tecnologia
Suggerimenti pratici, articoli più recenti e ultime notizie per migliorare la tua vita tecnologica. Sentiti come se fossi tuo nel mondo della tecnologia moderna