finestre

Come installare Windows 10 Creators Update su un Mac

Come installare Windows 10 Creators Update su un Mac

I possessori di Mac possono ora installare il Creator Update, l'ultima versione di Windows 10, sui loro computer, rendendo disponibili una serie di nuove funzionalità di Windows che renderanno il rapporto tra i due campi molto più complicato.

Tuttavia, non è tutto così semplice come sembra. Le prime installazioni di Creators Update non sono compatibili con Boot Camp Assistant su macOS, ma la buona notizia è che Apple e Microsoft stanno lavorando per risolvere questo problema il prima possibile.

Fortunatamente, non devi aspettare che le due società lo facciano. Nel frattempo, gli utenti Mac possono installare l'Anniversary Update utilizzando Boot Camp Assistant e quindi eseguire l'aggiornamento a Creators Update.

Per semplificare il tuo compito, elencheremo i passaggi da seguire di seguito.

Installazione di Creators Update su un Mac

1. Installa l'aggiornamento dell'anniversario utilizzando Boot Camp Assistant. Puoi scaricare l'edizione dell'anniversario direttamente da Microsoft.

2. Apri Assistente Boot Camp dalla cartella Utilità della cartella Applicazioni.

3. Segui le istruzioni sullo schermo per installare l'Anniversary Update.

4. Durante l'esecuzione dell'aggiornamento dell'anniversario, accedere al sito di download di Microsoft e fare clic su Aggiorna ora. Segui le istruzioni sullo schermo per installare Creators Update.

Puoi anche attendere fino a quando l'aggiornamento dei creatori viene offerto tramite Windows Update, una decisione saggia in questo momento poiché molti dei primi utenti stanno segnalando vari problemi con l'aggiornamento dei creatori, qualcosa che siamo sicuri che Microsoft risolverà quando il sistema operativo verrà rilasciato al generale pubblico.

Risolvi i problemi di installazione di Windows 10 Creators Update su un Mac

  1. Tieni premuto il pulsante di accensione sul Mac finché non si spegne.
  2. Accendi il Mac e tieni subito premuto il tasto Opzione.
  3. Rilascia il tasto Opzione quando vedi la finestra Startup Manager.
  4. Seleziona il disco di avvio del Mac, quindi fai clic sulla freccia o premi Invio.
  5. Accedi a macOS e apri Assistente Boot Camp dalla cartella Utilità della cartella Applicazioni. Fare clic su Ripristina per rimuovere la partizione di Windows e ripristinare il disco su un singolo volume.
  6. Quando viene visualizzato un messaggio che informa che la partizione di Windows è stata rimossa, fai clic su Esci.

Installa di nuovo l'Aggiornamento dell'anniversario e poi esegui l'aggiornamento a Creators Update. Facci sapere come funziona nella sezione commenti qui sotto!

Patch KB2969339 rilasciata per correggere alcuni errori di aggiornamento di Windows 8.1
Tempo fa, vi abbiamo parlato di vari errori che gli utenti di Windows 8.1 ricevevano durante il tentativo di installare l'ultimo aggiornamento di Wind...
Ecco come risolvere il problema di esaurimento della batteria di Surface Pro 3 senza pagare $ 500 per una nuova batteria
Il problema di esaurimento della batteria su Surface Pro 3 è una saga infinita, proprio come i riavvii casuali su Lumia 950 e Lumia 950 XL. In realtà,...
I file .RDP non si apriranno dopo l'Anniversary Update
Un numero piuttosto elevato di utenti sta segnalando di non poter aprire i file .RDP dopo aver installato l'aggiornamento dell'anniversario di Windows...