Mantieni il tuo browser e VPN al sicuro dall'agente Tesla

  • Lester McBride
  • 0
  • 766
  • 3

L'agente Tesla non è una nuova minaccia e 2 anni fa si stava diffondendo attraverso i documenti di Word. In realtà, è un malware Trojan di accesso remoto (RAT) fornito con un keylogger.

Ciò significa che una volta che arriva sul tuo sistema inizia a rubare le tue credenziali dal tuo dispositivo. Secondo la piattaforma di analisi Any.Run, l'agente Tesla è ora al secondo posto tra le prime 10 minacce.

L'aumento popolarità è dovuto al fatto che secondo un rapporto degli esperti di SentinelOne, l'agente Tesla è stato aggiornato ed è più dannoso che mai.

In che modo l'agente Tesla può rubare le password da Windows 10?

Ora, l'agente Tesla ha più moduli adattati per rubare i tuoi dati di accesso da più applicazioni come la maggior parte dei browser, client di posta elettronica come Outlook e software VPN che sono molto popolari al giorno d'oggi.

Lime molti altri RAT, Agent Tesla viene recapitato principalmente tramite e-mail, molto probabilmente nascosto in un messaggio di phishing relativo all'argomento più popolare oggi: COVID.

Può ancora diffondersi all'interno dei documenti di Microsoft Office che sfrutteranno le vulnerabilità CVE-2017-11882 e CVE-2017-8570.

Quale software è interessato dalle nuove versioni di Agent Tesla?

Sfortunatamente, l'elenco dei software interessati sul tuo PC è troppo lungo per essere visualizzato qui, ma abbiamo estratto alcuni dei nomi più importanti dal rapporto di SentinelOne:

Google Chrome, Microsoft IE e Edge, Mozilla Firefox, Opera, UCBrowser, OpenVPN, Opera Mail, Mozilla Thunderbird, SmartFTP
Microsoft Outlook.

Il fatto più allarmante è che questo RAT è disponibile per l'acquisto sul mercato nero come qualsiasi altro software, quindi chiunque può usarlo per una piccola somma di denaro.

Inoltre, questo tipo di malware viene spesso violato e rilasciato gratuitamente in modo che possa diffondersi come una pandemia tra i malfattori.

Cosa posso fare per proteggermi dall'agente Tesla?

Per stare al sicuro, tieni gli occhi aperti, non aprire messaggi di posta elettronica non richiesti e non fare clic su collegamenti sospetti. Inoltre, cosa più importante, assicurati di installare una potente soluzione antivirus.

Sei stato vittima di tale malware? Mandaci un messaggio nella sezione Commenti con la tua esperienza.

  • Cybersecurity
  • malware



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Gli articoli più interessanti e utili dal mondo della tecnologia
Suggerimenti pratici, articoli più recenti e ultime notizie per migliorare la tua vita tecnologica. Sentiti come se fossi tuo nel mondo della tecnologia moderna