Microsoft aggiungerà Java come servizio di Oracle su Azure Cloud, Windows Server

  • James Greer
  • 0
  • 1308
  • 28

Alla O'Reilly Open Source Convention (OSCON) a Portland, Oregon, Microsoft Open Technologies, la sussidiaria di Microsoft Corp Corporation insieme ad Azul Systems, una società di software leader nella fornitura di soluzioni Java, ha annunciato che porterà un implementazione Java open source (OpenJDK) su Windows Azure di Microsoft piattaforma.

Pertanto, Microsoft consentirà ora ai clienti di Azure di eseguire implementazioni open source di Java nella sua piattaforma cloud tramite lo strumento OpenJDK, che sarà distribuito gratuitamente. Dall'annuncio alla convention di oggi, il presidente di Open Technoligies di Microsoft, Jean Paoli:

Questa partnership consentirà agli sviluppatori e ai professionisti IT di garantire che le loro app mission-critical vengano distribuite ed eseguite senza problemi su Windows Azure, utilizzando l'ambiente Java open source che preferiscono. Microsoft Open Technologies e il nostro partner Azul Systems sono motivati ​​dall'obiettivo comune di far funzionare meglio il mondo degli ambienti IT misti per i clienti.

Questo annuncio è un evidente effetto della partnership recentemente dichiarata tra Microsoft e Oracle che cementerà ulteriormente il rapporto tra le due società. OpenJDK per Windows Server sulla tecnologia Windows Azure è prevista entro la fine dell'anno, ma non è stata fornita una data precisa. Azul Systems è stato fondamentale nel portare la tecnologia Java open source sulla piattaforma Windows Azure e riceveranno effettivamente un compenso da Microsoft per questo.

Scott Sellers, presidente e amministratore delegato di Azul Systems ha dichiarato quanto segue:

Questa iniziativa mira a portare Java alle masse nel cloud. Forniremo un ambiente Java completamente aperto e senza vincoli, con un'ampia scelta di stack di terze parti, per sviluppatori e applicazioni essenziali distribuite su Windows Azure.

Azul Systems manterrà e aggiornerà la soluzione Open JDK. L'analista di IDC Al Hilwa ha espresso le sue opinioni in merito:

Microsoft è seriamente intenzionata a eseguire qualsiasi carico di lavoro e sta creando partnership in ogni direzione per assicurarsi che la sua vasta infrastruttura cloud sia messa al lavoro. Ovviamente questa è la filiale Microsoft che si concentra sull'Open Source e Azul è un partner eccellente che conosce l'Open Source e può davvero portare la sua conoscenza di Java ai clienti aziendali cloud di Azure

  • microsoft



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Gli articoli più interessanti e utili dal mondo della tecnologia
Suggerimenti pratici, articoli più recenti e ultime notizie per migliorare la tua vita tecnologica. Sentiti come se fossi tuo nel mondo della tecnologia moderna