Pin to Start non è presente nell'aggiornamento dell'anniversario

  • Michael Woods
  • 0
  • 3543
  • 39

Il sistema operativo Windows 10 consente agli utenti di personalizzare i propri computer in base alle proprie esigenze. Una delle funzionalità più utili è l'opzione Pin to Start che consente agli utenti di aggiungere le app utilizzate più di frequente al menu Start per un accesso rapido.

Aggiungere un'app al menu Start è di per sé un'operazione semplice: è sufficiente fare clic con il pulsante destro del mouse sull'app e selezionare l'opzione Aggiungi a Start. Sfortunatamente, molti utenti che hanno installato l'Aggiornamento dell'anniversario sui propri computer stanno segnalando che l'opzione Aggiungi a inizio manca del tutto.

Gli utenti si lamentano che Pin to Start non è disponibile nell'aggiornamento dell'anniversario

Dopo aver aggiornato il mio Windows 10 all'aggiornamento dell'anniversario, non posso aggiungere le mie app a Start. Non c'è l'opzione "Pin to Start". Invece, c'è un "Aggiungi alla barra delle applicazioni" quando faccio clic con il pulsante destro del mouse sulle mie app che voglio appuntare.

Questo problema non è specifico dell'account, poiché gli utenti confermano che la funzione Pin to Start non è presente in tutti i loro account. Prima di tornare alla versione precedente di Windows e reinstallare l'aggiornamento dell'anniversario, è possibile utilizzare le soluzioni alternative elencate di seguito per risolvere questo problema.

Correzione: Pin to Start manca nell'aggiornamento dell'anniversario

Soluzione 1: riparare il file Shell32.dll

  1. Avvia Esegui> digita regsvr32 / i shell32.dll 
  2. Riavvia il tuo computer.

Soluzione 2: eliminare i file di registro disabilitando Pin to Start

  1. Vai a: HKEY_CURRENT_USER \ Software \ Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \ Policies \ Explorer
  2. Elimina il file  NoStartMenuPinnedList valore.
  3. Riavvia il tuo computer.

Soluzione 3: creare un file di registro per abilitare l'opzione Aggiungi per avviare

  1. Crea il file pin_to_start.reg
  2.  Copia il seguente contenuto in quel file:

[HKEY_CLASSES_ROOT \ Folder \ shellex \ ContextMenuHandlers \ PintoStartScreen]
@ = "470C0EBD-5D73-4d58-9CED-E91E22E23282"

[HKEY_CLASSES_ROOT \ exefile \ shellex \ ContextMenuHandlers \ PintoStartScreen]
@ = "470C0EBD-5D73-4d58-9CED-E91E22E23282"

[HKEY_CURRENT_USER \ SOFTWARE \ Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \ Policies \ Explorer]
"NoChangeStartMenu" =-

[HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \ Policies \ Explorer]
"NoChangeStartMenu" =-

[HKEY_CURRENT_USER \ SOFTWARE \ Policies \ Microsoft \ Windows \ Explorer]
"LockedStartLayout" =-

[HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ Policies \ Microsoft \ Windows \ Explorer]
"LockedStartLayout" =-

3. Salva il file> Esegui.

STORIE CORRELATE CHE DEVI VERIFICARE:

  • Suggerimento: aggiungi qualsiasi app / cartella sul lato sinistro del menu Start in Windows 10
  • Correzione: il menu Start scompare in Windows 10
  • Correzione: spazio su disco insufficiente per l'aggiornamento dell'anniversario
  • aggiornamento dell'anniversario
  • Windows 10 fix



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Gli articoli più interessanti e utili dal mondo della tecnologia
Suggerimenti pratici, articoli più recenti e ultime notizie per migliorare la tua vita tecnologica. Sentiti come se fossi tuo nel mondo della tecnologia moderna