finestre

I nomi brevi non sono abilitati su questo volume [Correzione]

I nomi brevi non sono abilitati su questo volume [Correzione]

Ci sono molti errori di sistema che possono verificarsi sul tuo PC e uno di questi è ERROR_SHORT_NAMES_NOT_ENABLED_ON_VOLUME. Questo errore viene fornito con I nomi brevi non sono abilitati su questo volume messaggio e oggi ti mostreremo come risolverlo su Windows 10.

Come correggere l'errore ERROR_SHORT_NAMES_NOT_ENABLED_ON_VOLUME?

Correzione: ERROR_SHORT_NAMES_NOT_ENABLED_ON_VOLUME

Soluzione 1: installa gli ultimi aggiornamenti

Secondo gli utenti, questo errore si verifica quando si tenta di accedere a determinati file. Ciò può essere causato da bug nel tuo sistema operativo e per risolverli ti consigliamo di installare gli ultimi aggiornamenti. Microsoft risolve bug e altri problemi tramite gli aggiornamenti di Windows, quindi se vuoi mantenere il tuo PC aggiornato e privo di bug, assicurati di installare gli ultimi aggiornamenti.

L'aggiornamento di Windows è semplice e avverrà automaticamente in background, il che significa che non è necessaria l'interazione dell'utente. Tuttavia, a volte a causa di alcuni problemi potresti saltare un aggiornamento importante. Per assicurarti che il tuo sistema sia aggiornato, ti consigliamo vivamente di verificare manualmente la disponibilità di aggiornamenti seguendo questi passaggi:

  1. stampa Tasto Windows + I per aprire l'app Impostazioni.
  2. quando impostazioni si apre l'app, vai al file Aggiornamento e sicurezza sezione.
  3. Ora fai clic su Controlla gli aggiornamenti pulsante.

Windows ora verificherà la disponibilità di aggiornamenti e li scaricherà in background. Dopo aver installato gli aggiornamenti, controlla se il problema persiste.

Soluzione 2: controlla il tuo software antivirus

Il software antivirus è una necessità, ma alcuni strumenti antivirus possono applicare determinati criteri che possono impedire la copia o l'accesso ai file. Se stai utilizzando uno strumento antivirus di terze parti, potresti voler controllare i suoi criteri di sicurezza. Per fare ciò, è necessario controllare la configurazione dell'antivirus e disabilitare le funzionalità che potrebbero interferire con il sistema. Questo metodo potrebbe richiedere un po 'di tentativi ed errori, soprattutto se non hai familiarità con il tuo antivirus o con la sicurezza del computer.

Soluzione 3: disabilita o rimuovi il tuo antivirus

Se non riesci a trovare la politica problematica nella tua configurazione antivirus, potresti provare a disabilitarla completamente. Windows 10 viene fornito con Windows Defender che funziona come antivirus predefinito in modo da poter disabilitare altri strumenti antivirus senza alcun timore del malware. Dopo aver disabilitato l'antivirus, controlla se il problema persiste.

Se la disabilitazione del software antivirus non risolve il problema, puoi anche provare a rimuovere il tuo antivirus. Tieni presente che gli strumenti antivirus spesso lasciano file e voci di registro che possono ancora interferire con il tuo sistema. Per rimuovere completamente tutti i file relativi al tuo antivirus, ti consigliamo di utilizzare uno strumento di rimozione dedicato. Quasi tutte le società di antivirus offrono questi tipi di strumenti per i loro software, quindi assicurati di scaricarne e utilizzarne uno per il tuo antivirus.

Se la rimozione dell'antivirus risolve il problema, puoi provare a installare l'ultima versione del tuo antivirus e verificare se il problema si ripresenta. In alternativa, puoi passare completamente a un software antivirus diverso.

Soluzione 4: utilizzare il prompt dei comandi

Secondo gli utenti, I nomi brevi non sono abilitati su questo volume viene visualizzato un messaggio sul PC quando tentano di accedere ai file dal backup. Per risolvere il problema, è necessario eseguire un singolo comando dal prompt dei comandi. Per farlo, segui questi passaggi:

  1. stampa Tasto Windows + X per aprire il menu Win + X. Selezionare Prompt dei comandi (amministratore) dal menu. Se Prompt dei comandi non è disponibile, puoi anche usare PowerShell.
  2. quando Prompt dei comandi si apre, entra fsutil behavior set disable8dot3 0 e premete accedere per eseguirlo.

Alcuni utenti suggeriscono di utilizzare un comando leggermente diverso. Per risolvere il problema, avvia Prompt dei comandi ed entra fsutil 8dot3name impostato X: 0 comando. Tieni presente che devi sostituire X con la lettera della guida problematica.

Se vuoi puoi controllare quali unità hanno la funzione di creazione del nome 8dot3 abilitata. Per farlo, inserisci semplicemente query sul comportamento di fsutil disable8dot3 X: nel Prompt dei comandi. Se l'unità ha questa funzione disabilitata, è possibile abilitarla utilizzando il comando dall'alto.

Soluzione 5: eseguire l'avvio pulito

A volte le applicazioni di terze parti possono interferire con il tuo sistema e causare questo e altri errori di sistema. Per risolvere questo problema, è necessario disabilitare tutte le applicazioni ei servizi di avvio e verificare se questo aiuta. Per farlo su Windows 10, procedi come segue:

  1. stampa Tasto Windows + R ed entra msconfig. stampa accedere o fare clic su ok.
  2. Configurazione di sistema apparirà la finestra. Vai a Servizi scheda e verifica Nascondi tutti i servizi Microsoft opzione. Ora fai clic su Disabilitare tutto pulsante per disabilitarli.
  3. Vai al file Avviare scheda e fare clic su Aperto Task Manager.
  4. quando Task Manager inizia vedrai un elenco di tutte le applicazioni di avvio. Seleziona la prima voce dell'elenco e fai clic su disattivare pulsante. Ripetere questo passaggio per tutte le voci nell'elenco.
  5. Dopo aver disabilitato tutti gli elementi di avvio, chiudere Task Manager e torna a Configurazione di sistema finestra. Clicca su Applicare e ok per salvare le modifiche.

Dopo averlo fatto, è necessario riavviare il PC per applicare le modifiche. Se il problema non si verifica dopo aver riavviato il PC, è certo che una delle applicazioni di avvio sta causando il problema. Per trovare l'applicazione problematica è necessario ripetere gli stessi passaggi e abilitare app e servizi uno per uno o in gruppi. Tieni presente che dovrai riavviare il PC ogni volta dopo aver abilitato un gruppo di app o servizi. Dopo aver trovato l'applicazione problematica, puoi tenerla disabilitata, rimuoverla o aggiornarla all'ultima versione e verificare se questo risolve il problema.

Soluzione 6: ripristina Windows 10

Prima di iniziare, dobbiamo menzionare che questa soluzione eliminerà tutti i file e le applicazioni dall'unità di sistema, quindi assicurati di eseguirne il backup. Questo processo richiede anche il supporto di installazione di Windows 10 e puoi crearlo facilmente con Media Creation Tool. Per ripristinare Windows 10, procedi come segue:

  1. Apri il Menu iniziale e fare clic su Energia pulsante. Tieni premuto il pulsante Cambio e fare clic su Ricomincia.
  2. Selezionare Risoluzione dei problemi> Ripristina questo PC> Rimuovi tutto. Questo passaggio potrebbe richiedere il supporto di installazione, quindi assicurati di averlo pronto.
  3. Seleziona la tua versione di Windows e scegli Solo l'unità in cui è installato Windows> Rimuovi i miei file.
  4. Ora vedrai un elenco di modifiche che verranno eseguite dal ripristino. Quando sei pronto, fai clic su Ripristina iniziare.
  5. Seguire le istruzioni sullo schermo per completare il ripristino.

Questa è una soluzione drastica poiché rimuoverà tutti i tuoi file e app dall'unità di sistema, quindi usala solo se altre soluzioni non possono risolvere questo problema.

I nomi brevi non sono abilitati su questo volume il messaggio può causare alcuni problemi, ma nella maggior parte dei casi è possibile risolverlo utilizzando Prompt dei comandi e l'esecuzione di determinati comandi da esso.

Come rimuovere i popup di truffa del supporto tecnico in Windows
Gli hacker non dormono mai, lo sappiamo tutti. Tuttavia, sembra che il numero di attacchi di hacking sia aumentato negli ultimi tempi, con sempre più ...
Windows Defender Auto Scan non funziona nell'aggiornamento dell'anniversario
Mantenere il tuo computer protetto dalle minacce è fondamentale e un buon programma antivirus può farti risparmiare molti problemi. Molti utenti Windo...
Risolto il problema con il Wi-Fi che non funzionava su Lumia 535
Lumia 535 è sicuramente uno dei dispositivi Windows Phone più popolari sul mercato, soprattutto per il suo prezzo accessibile e le solide specifiche p...