finestre

Il sistema non riesce a trovare il dispositivo specificato

Il sistema non riesce a trovare il dispositivo specificato

Se stai ricevendo il 'ERROR_BAD_UNIT " codice di errore con "Il sistema non riesce a trovare il dispositivo specificato', segui i passaggi per la risoluzione dei problemi elencati in questo articolo per risolverlo.

ERROR_BAD_UNIT: cos'è e perché si verifica?

Il messaggio di errore "Il sistema non riesce a trovare il dispositivo specificato", noto anche come errore 20 (0x14), si verifica quando i PC non riescono a rilevare i dispositivi esterni collegati al sistema.

A volte, non tutte le utilità di Windows non riescono a rilevare il dispositivo. Ci sono casi in cui Gestione computer mostra i dettagli del rispettivo dispositivo, ma quando gli utenti fanno clic con il pulsante destro del mouse su Gestione disco, ricevono il messaggio "Il sistema non riesce a trovare il dispositivo specificato".

Ci sono vari elementi che attivano questo problema, inclusi file e cartelle danneggiati, file EXE, DLL o SYS danneggiati, infezioni da malware, versioni software obsolete, dispositivi esterni difettosi e altro ancora.

Se hai già collegato il dispositivo a un'altra porta USB, riavviato il computer, ma il messaggio di errore non scompare, segui le istruzioni elencate di seguito.

Fix 'Il sistema non riesce a trovare il dispositivo specificato

Soluzione 1: eseguire una scansione completa del sistema

Il malware può causare vari problemi al computer, inclusi errori. Esegui una scansione completa del sistema per rilevare eventuali malware in esecuzione sul tuo computer. Puoi utilizzare l'antivirus integrato di Windows, Windows Defender o soluzioni antivirus di terze parti.


Soluzione 2: riparare il registro

Il modo più semplice per riparare il registro è utilizzare uno strumento dedicato, come CCleaner. Non dimenticare di eseguire prima il backup del registro nel caso in cui qualcosa vada storto. Se non hai installato alcun pulitore di registro sul tuo computer, consulta il nostro articolo sui migliori pulitori di registro da utilizzare su PC.

È inoltre possibile utilizzare Controllo file di sistema di Microsoft per verificare la corruzione del file di sistema. Tuttavia, questa utilità è disponibile solo su Windows 10. Ecco come eseguire una scansione SFC:

1. Vai su Start> digita cmd > fai clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi> seleziona Esegui come amministratore

2. Ora digita sfc / scannow comando

3. Attendi il completamento del processo di scansione, quindi riavvia il computer. Tutti i file danneggiati verranno sostituiti al riavvio.


Soluzione 3: aggiorna il tuo sistema operativo

Assicurati di eseguire gli ultimi aggiornamenti del sistema operativo Windows sulla tua macchina. Come promemoria rapido, Microsoft distribuisce costantemente gli aggiornamenti di Windows per migliorare la stabilità del sistema e risolvere vari problemi.

Vai su Windows Update, verifica la disponibilità di aggiornamenti e installa gli aggiornamenti disponibili. Per accedere alla sezione Windows Update, è sufficiente digitare "aggiornamento" nella casella di ricerca. Questo metodo funziona su tutte le versioni di Windows.


Soluzione 4: eseguire la risoluzione dei problemi hardware

Windows 10 dispone di uno strumento di risoluzione dei problemi hardware dedicato che può risolvere problemi hardware generali.

1. Vai su Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> seleziona Risoluzione dei problemi nel riquadro a sinistra

2. Nella nuova finestra, selezionare Risoluzione dei problemi hardware e dispositivi> Esegui risoluzione dei problemi.


Soluzione 5: utilizzare diskpart

In alcuni casi il dispositivo esterno non viene più visualizzato nell'elenco sul PC dopo che è stato attivato il messaggio di errore "Il sistema non riesce a trovare il dispositivo specificato". In questo caso, puoi usare il comando diskpart. Diskpart è un potente strumento per la gestione del disco rigido e il suo utilizzo può causare danni al sistema. Prestare particolare attenzione quando si utilizza questo comando e tenere presente che lo si utilizza a proprio rischio.

  1. Vai su Start> digita Diskpart> fai clic con il pulsante destro del mouse su diskpart nei risultati della ricerca> Esegui come amministratore.
  2. Digita il comando list disk per identificare tutti i dispositivi disponibili
  3. Il tuo dispositivo esterno dovrebbe essere visibile, ma non è stata assegnata alcuna lettera di unità
  4. Digita select volume X (sostituisci X con il numero di volume assegnato al dispositivo)
  5. Digita la lettera di assegnazione Y (sostituisci la Y con la lettera che desideri assegnare al dispositivo).

Soluzione 6: eseguire Ripristino configurazione di sistema

Se il problema si è verificato di recente, eseguire Ripristino configurazione di sistema. Inoltre, se questo problema si verifica dopo aver installato un nuovo software sul computer, prova a disinstallare le app e i programmi aggiunti di recente. Riavvia il PC e verifica se il problema persiste.

L'opzione Ripristino configurazione di sistema consente di ripristinare la precedente configurazione di sistema ben funzionante senza perdere alcun file, ad eccezione di alcune funzionalità e impostazioni personalizzabili.

Se Ripristino configurazione di sistema è abilitato, seguire le istruzioni elencate di seguito (Windows 7 e 8.1):

  1. Vai a Cerca> digita proprietà di sistema> apri Proprietà del sistema.
  2. Vai a Protezione sistema> fai clic su Ripristino configurazione di sistema.
  3. Fai clic su Avanti> scegli il punto di ripristino preferito nella nuova finestra.
  4. Dopo aver selezionato il punto di ripristino preferito, fare clic su Avanti> fare clic su Fine.
  5. Il tuo PC si riavvierà e inizierà il processo di ripristino.

Dopo che la procedura è stata completata, prova ad aggiornare il tuo computer per vedere se il problema persiste.

Windows 10 offre una serie di opzioni di ripristino avanzate che consentono agli utenti di eseguire un'installazione pulita del sistema operativo. Se sei un utente di Windows 10, puoi anche utilizzare l'opzione di ripristino "Ripristina questo PC".

  1. Vai su Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> fai clic su Ripristino nel riquadro di sinistra.
  2. Fai clic su Inizia sotto Ripristina questo PC> scegli di conservare i tuoi file.
  3. Seguire le istruzioni sullo schermo per completare il ripristino.

Ecco fatto, speriamo che le soluzioni sopra elencate ti abbiano aiutato a risolvere il problema 'Il sistema non riesce a trovare il dispositivo specificato' codice di errore. Se hai trovato altre soluzioni alternative per risolvere questo problema, puoi aiutare la comunità di Windows elencando i passaggi per la risoluzione dei problemi nei commenti seguenti.

Windows 10 Anniversary Update ripristina le impostazioni della penna
È noto che l'aggiornamento dell'anniversario di Windows 10 ripristina le impostazioni degli utenti sui valori predefiniti. Per alcuni utenti, il siste...
Correggi l'aggiornamento dell'anniversario di Windows 10 bloccato al riavvio
L'Anniversary Update è difficile da ottenere per alcuni utenti: sebbene siano passati alcuni giorni da quando Microsoft ha implementato l'aggiornament...
Pin to Start non è presente nell'aggiornamento dell'anniversario
Il sistema operativo Windows 10 consente agli utenti di personalizzare i propri computer in base alle proprie esigenze. Una delle funzionalità più uti...