Il dispositivo di destinazione non dispone di risorse sufficienti per completare l'operazione [Correzione]

  • David Terry
  • 0
  • 4337
  • 1181

ERROR_DEVICE_NO_RESOURCES è un errore di sistema e può apparire su quasi tutti i PC. Puoi facilmente riconoscere questo errore grazie al suo Il dispositivo di destinazione non dispone di risorse sufficienti per completare l'operazione messaggio, e oggi ti mostreremo come risolverlo.

Come correggere ERROR_DEVICE_NO_RESOURCES?

Correzione: ERROR_DEVICE_NO_RESOURCES

Soluzione 1: verifica la disponibilità di aggiornamenti

Windows 10 è un ottimo sistema operativo, ma non è privo di bug. Alcuni problemi di compatibilità e bug possono verificarsi di tanto in tanto e per evitare che appaiano si consiglia di mantenere aggiornato Windows. L'aggiornamento di Windows è piuttosto semplice e nella maggior parte dei casi Windows 10 scaricherà e installerà automaticamente gli aggiornamenti necessari. Tuttavia, a causa di alcuni problemi potresti saltare un aggiornamento. Per assicurarti che il tuo PC sia aggiornato, ti consigliamo vivamente di controllare manualmente gli aggiornamenti. Questo è piuttosto semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. stampa Tasto Windows + I per aprire il file App Impostazioni.
  2. quando App Impostazioni si apre, vai a Aggiornamento e sicurezza sezione.
  3. Fare clic per Controlla gli aggiornamenti pulsante.

Windows ora verificherà la disponibilità di aggiornamenti. Se sono disponibili aggiornamenti, verranno scaricati in background e installati una volta riavviato il PC. Una volta aggiornato il PC, l'errore dovrebbe essere risolto.

Soluzione 2: controlla il tuo antivirus

Anche se il software antivirus è una necessità, a volte può interferire con il sistema e causare questo e altri errori. Se stai utilizzando un software antivirus di terze parti, potresti voler controllare le sue impostazioni. A volte alcune funzionalità possono impedire l'esecuzione di operazioni specifiche e per risolvere il problema è necessario trovare e disabilitare le funzionalità problematiche. Non è così facile come sembra, soprattutto se non hai familiarità con il tuo antivirus o con la sicurezza del computer.

Se disabilitare la funzione problematica è troppo complicato per te, puoi provare a disabilitare completamente il tuo software antivirus. Anche se disattivi il tuo antivirus, il tuo PC rimarrà protetto grazie a Windows Defender.

  • LEGGI ANCHE: Correzione: "Sistema in esaurimento risorse: impossibile accedere come nuovo utente" in Windows 10

Se la disabilitazione dell'antivirus non risolve il problema, l'ultima opzione è rimuoverlo. Tieni presente che gli strumenti antivirus tendono a lasciare determinati file e voci di registro anche dopo averli rimossi. Questi file possono anche interferire con il tuo sistema, quindi è importante rimuoverli. Il modo migliore per farlo è utilizzare uno strumento di rimozione dedicato. Quasi tutte le società di antivirus hanno strumenti di rimozione dedicati per il loro software, quindi assicurati di scaricarne uno per il tuo antivirus e usalo per rimuovere tutti i file rimanenti.

Se la rimozione dell'antivirus risolve il problema, puoi provare a passare a un'altra applicazione antivirus o installare l'ultima versione del tuo software antivirus.

Soluzione 3: eseguire la risoluzione dei problemi di Windows Update

Secondo gli utenti, potresti essere in grado di risolvere questo problema semplicemente eseguendo la risoluzione dei problemi di Windows Update. Un aggiornamento installato in modo errato può causare la visualizzazione di questo errore, ma puoi risolverlo eseguendo la risoluzione dei problemi di Windows Update. Questo è relativamente semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Apri il App Impostazioni e vai a Aggiornamento e sicurezza sezione.
  2. Vai al file Risolvi i problemi scheda e scegli aggiornamento Windows dal riquadro di destra. Clicca su Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi pulsante.
  3. Seguire le istruzioni sullo schermo per completare il processo di risoluzione dei problemi.

Puoi anche risolvere i problemi degli aggiornamenti di Windows procedendo come segue:

  1. stampa Tasto Windows + S ed entra pannello di controllo. Scegliere Pannello di controllo dall'elenco.
  2. Una volta Pannello di controllo si apre, fare clic su Risoluzione dei problemi.
  3. Clicca su Mostra tutto.
  4. Scorri fino in fondo e fai clic su aggiornamento Windows.
  5. Clicca su Il prossimo per avviare la risoluzione dei problemi.
  6. Segui le istruzioni sullo schermo per completare il processo.

Diversi utenti hanno segnalato che l'esecuzione dello strumento di risoluzione dei problemi ha risolto il problema, quindi assicurati di provare questa soluzione.

  • LEGGI ANCHE: Errore "Application.exe ha smesso di funzionare" in Windows 10 [Fix]

Soluzione 4: rimuovere un aggiornamento problematico

Anche se è importante mantenere aggiornato il tuo PC, a volte alcuni aggiornamenti possono far apparire questo e altri problemi. Per risolvere il problema potresti provare a rimuovere eventuali aggiornamenti installati di recente. Questo è piuttosto semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Apri il App Impostazioni.
  2. Navigare verso Aggiornamento e sicurezza sezione e fare clic su Aggiorna la cronologia.
  3. Clicca su Disinstalla gli aggiornamenti opzione.
  4. Aggiornamenti installati apparirà la finestra. Cerca eventuali aggiornamenti recenti e fai doppio clic per rimuoverli.

Dopo aver rimosso l'aggiornamento problematico, controlla se il problema persiste.

Soluzione 5: accedere alla modalità provvisoria

La modalità provvisoria è un segmento speciale di Windows che viene eseguito con driver e applicazioni predefiniti, quindi è perfetta per la risoluzione dei problemi. Per accedere alla modalità provvisoria, procedi come segue:

  1. Apri il Menu iniziale e fare clic su Energia pulsante. Ora tieni premuto il pulsante Cambio tasto sulla tastiera e scegli Ricomincia dal menu.
  2. Scegliere Risoluzione dei problemi> Opzioni avanzate> Impostazioni di avvio. Clicca il Ricomincia pulsante.
  3. Una volta riavviato il PC, verrà visualizzato un elenco di opzioni. Seleziona qualsiasi versione della modalità provvisoria premendo il tasto appropriato.

Una volta entrati in modalità provvisoria, controlla se il problema persiste. In caso contrario, significa che una delle applicazioni disabilitate sta probabilmente causando questo errore. Per risolverlo, è necessario trovare e rimuovere l'applicazione problematica dal PC. Nella maggior parte dei casi la causa è solitamente un'applicazione installata di recente, quindi assicurati di rimuovere prima quelle applicazioni.

Soluzione 6: eseguire il ripristino del sistema

Se questo errore ha iniziato a comparire di recente, potresti essere in grado di risolverlo ripristinando il PC utilizzando Ripristino configurazione di sistema. Questa è una funzione utile che ripristinerà il tuo PC allo stato precedente e risolverà eventuali problemi recenti. Dobbiamo avvertirti che questa funzione potrebbe rimuovere anche i file salvati di recente, quindi ti consigliamo di eseguire il backup dei file per ogni evenienza. Per eseguire Ripristino configurazione di sistema, procedi come segue:

  • LEGGI ANCHE: Problemi di Windows Update dopo l'installazione di Windows 10 Creators Update [Correzione]
  1. stampa Tasto Windows + S ed entra ripristino del sistema. Scegliere Crea un punto di ripristino dal menu.
  2. Proprietà di sistema apparirà la finestra. Clicca su Ripristino del sistema pulsante.
  3. Una volta Ripristino del sistema si apre la finestra, fare clic su Il prossimo.
  4. Dai un'occhiata Mostra più punti di ripristino opzione e selezionare il punto di ripristino desiderato. Clicca su Il prossimo procedere.
  5. Segui le istruzioni sullo schermo per ripristinare il tuo sistema.

Ripristino configurazione di sistema è un modo semplice e veloce per correggere gli errori del computer, quindi se hai questo problema, assicurati di provare questa soluzione.

Soluzione 7: ripristina Windows 10

Se altre soluzioni non possono risolvere questo problema, potresti prendere in considerazione la possibilità di reimpostare Windows 10. Dobbiamo avvisarti che questo processo rimuoverà tutte le applicazioni ei file installati dall'unità di sistema, quindi assicurati di eseguirne il backup. Potrebbe essere necessario un supporto di installazione di Windows 10 per eseguire il ripristino, quindi assicurati di crearlo con Windows Media Creation Tool. Per ripristinare Windows 10, devi eseguire le seguenti operazioni:

  1. Apri il Menu iniziale, clicca il Energia , tenere premuto il pulsante Cambio chiave e scegli Ricomincia dal menu.
  2. Apparirà ora l'elenco delle opzioni. Scegliere Risoluzione dei problemi> Ripristina questo PC> Rimuovi tutto. Durante questo passaggio potrebbe essere necessario inserire il supporto di installazione di Windows 10, quindi assicurati di averlo pronto.
  3. Seleziona la tua versione di Windows e scegli Solo l'unità in cui è installato Windows> Rimuovi i miei file.
  4. Ora vedrai un elenco di modifiche che verranno eseguite dal ripristino. Clicca il Ripristina pulsante per iniziare.
  5. Seguire le istruzioni sullo schermo per completare il ripristino.

Dopo aver ripristinato Windows 10, tutti i file e le app verranno rimossi dall'unità di sistema. Ora non ti resta che ripristinare il backup e verificare se l'errore si ripresenta. Questa è una soluzione drastica, quindi dovresti usarla solo se altre soluzioni non possono risolvere il problema.

ERROR_DEVICE_NO_RESOURCES e Il dispositivo di destinazione non dispone di risorse sufficienti per completare l'operazione il messaggio di errore può causare alcuni problemi, ma non sono errori gravi. Questi errori sono relativamente semplici da correggere e dovresti essere in grado di risolverli utilizzando una delle nostre soluzioni.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Gli articoli più interessanti e utili dal mondo della tecnologia
Suggerimenti pratici, articoli più recenti e ultime notizie per migliorare la tua vita tecnologica. Sentiti come se fossi tuo nel mondo della tecnologia moderna