Il sistema operativo Windows 10 Core potrebbe supportare le app Win32 in futuro

  • Lester McBride
  • 0
  • 854
  • 17

Microsoft sta lavorando a una versione adattiva e modulare della versione di Windows. La build dovrebbe essere implementata entro la fine dell'anno per il sistema operativo Andromeda e i dispositivi a doppio schermo. 

Consentirà agli utenti di eseguire app UWP e PWA disponibili in Windows Store. Microsoft sta attualmente lavorando alle prossime build di Windows 10 per Andromeda. Secondo quanto riferito, le build sono già in fase di test. Il progresso è visibile dal fatto che un dispositivo pieghevole a doppio schermo arriverà presto nei negozi. 

Uno sguardo al sistema operativo Windows Core

Windows Core (WCOS) è stato un argomento caldo su Linkedin negli ultimi mesi. Quindi ci sono prove sufficienti che Microsoft stia lavorando segretamente su WCOS. Un aggiornamento di Linkedin ha recentemente offerto ulteriori informazioni sui piani di Microsoft.

È stato rivelato che Microsoft sta lavorando alla convalida di Windows Driver Frameworks (WDF) per Windows Core OS e Windows Driver Model (WDM). Può essere considerato uno sviluppo importante tenendo presente la sua importanza per abilitare i driver in modo che siano in grado di lavorare insieme al sistema operativo.

Inoltre, il gigante del software prevede di supportare i prodotti di nuova generazione attraverso il refactoring dei componenti Windows. Il profilo afferma inoltre che i contenitori basati su OneCore possono essere utilizzati per supportare le app Win32. La gamma Microsoft del sistema operativo desktop può essere completamente trasformata tramite Windows Core OS. Si prevede che porterà un'interfaccia più snella e modulare. 

Si prevede che la società utilizzerà la piattaforma della conferenza degli sviluppatori Build di Microsoft per lanciare il sistema operativo Windows Core. Poiché la prossima conferenza è prevista dal 6 maggio all'8 maggio, dovremo attendere circa un mese per cercare risposte a tutte le nostre domande.

A quanto pare, con il lancio di WCOS Microsoft mira a migliorare l'efficienza e la modularità del sistema operativo Windows. È probabile che il gigante della tecnologia supporterà anche una nuova linea di dispositivi pieghevoli. modificando gli elementi delle app di Windows 10 e dell'interfaccia utente.

Vale la pena notare che Microsoft è rimasta rigorosamente sotto controllo sullo sviluppo di WCOS. La società si è inoltre astenuta dal diffondere le voci che circolano sulle piattaforme dei social media.  

ARTICOLI CORRELATI:

  • Il sistema operativo Windows Core potrebbe includere elementi open source
  • La nuova console Xbox arriva nel 2020, il telefono Andromeda arriva quest'anno
  • Andromeda trasforma Windows 10 in un sistema operativo multipiattaforma
  • Win32
  • Sistema operativo Windows 10 Core



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Gli articoli più interessanti e utili dal mondo della tecnologia
Suggerimenti pratici, articoli più recenti e ultime notizie per migliorare la tua vita tecnologica. Sentiti come se fossi tuo nel mondo della tecnologia moderna