finestre

Problemi di Windows Update dopo l'installazione di Windows 10 Creators Update [Correzione]

Problemi di Windows Update dopo l'installazione di Windows 10 Creators Update [Correzione]

Anche se l'aggiornamento dei creatori è stato rilasciato ufficialmente più di un mese fa, è possibile che alcuni utenti non siano ancora in grado di ottenerlo. Almeno, nel modo standard over-the-air tramite la funzionalità di Windows Update. Come ha affermato il team di sviluppo Microsoft, alcuni utenti potrebbero attendere mesi per ottenerlo.

Tuttavia, c'è un certo problema piuttosto peculiare che rende tutto un miliardo di volte più difficile. Vale a dire, alcuni utenti hanno riferito che la sezione Aggiorna dell'app Impostazioni è, e sopportami, completamente e completamente vuota! Quando gli utenti navigano casualmente per verificare la presenza di aggiornamenti, tutto ciò che trovano è uno spazio bianco in qualche modo simile a un foglio di carta pulito.

Ahimè, non lasciarti spaventare, c'è un modo per risolvere questo problema con pochi semplici passaggi. Quindi, se sei ipnotizzato da questo problema di basso profilo, segui i passaggi seguenti e, si spera, ti alleveremo da quel pesante fardello.

Come risolvere i problemi di Windows Update in Windows 10 Creators Update

Controlla i servizi correlati

Il primo passaggio da eseguire per risolvere questo problema è controllare alcuni servizi relativi agli aggiornamenti che potrebbero essere disabilitati o interrotti senza motivo apparente. Anche se non dovrebbero esattamente provocare una completa assenza dell'intera pagina, vale la pena controllarli e assicurarsi che funzionino come previsto.

Se non sei sicuro di come farlo, segui le istruzioni seguenti:

  1. Nella barra di ricerca di Windows, digita services.msc e apri Servizi.
  2. Verificare che i seguenti servizi nell'elenco siano impostati per l'esecuzione automatica:
    • Helper NetBIOS TCP / IP
    • IKE e AuthIP IPsec Keying Modules
    • server
    • Postazione di lavoro
    • Aggiornamenti automatici O Windows Update
    • Servizio di trasferimento intelligente in background
  3. Se alcuni servizi vengono interrotti, assicurati di avviarli.
  4. Riavvia il PC e verifica le modifiche.

Se il problema persiste e le opzioni di aggiornamento essenziali mancano ancora dal menu Impostazioni, assicurati di provare i passaggi alternativi.

Esegui DISM

DISM è lo strumento fondamentale per la risoluzione dei problemi di Windows Update. La preoccupazione principale dello strumento Deployment Image & Servicing Management è quella di controllare i file mancanti o danneggiati. Non è raro che Windows 10 ottenga improvvisamente alcuni file fuori posto a causa di malware o errori di sistema critici. DISM dovrebbe scansionare e ripristinare quei file.

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Start e, in Strumenti di amministrazione, aprire il prompt dei comandi (amministratore).
  2. Nella riga di comando, digita il seguente comando e premi Invio:
    • DISM / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth
  3. Attendi circa 10 minuti fino al termine del processo e riavvia il PC.

Inoltre, questo strumento non dipende esclusivamente dalle risorse di sistema, poiché è possibile utilizzare supporti esterni per eseguirlo. Avrai solo bisogno di USB o DVD avviabile con l'installazione del sistema e sei a posto. Per questo motivo, spiegheremo entrambe le procedure.

  1. Montare il supporto di installazione di Windows 10 (USB o DVD).
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul menu Start e aprire il prompt dei comandi (amministratore).
  3. Nella riga di comando, digita i seguenti comandi e premi Invio dopo ciascuno:
    • dism / online / cleanup-image / scanhealth
    • dism / online / cleanup-image / checkhealth
    • dism / online / cleanup-image / restorehealth
  4. Dopo che tutto è finito, digita il seguente comando e premi Invio:
    • DISM / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth /source:WIM:X:SourcesInstall.wim:1 / LimitAccess
  5. Assicurati di modificare il valore X con la lettera dell'unità montata con l'installazione di Windows 10.
  6. Al termine della procedura, è necessario riavviare il PC e cercare le modifiche.

Se anche questo non fosse abbastanza per sollevarti dal problema, le tue uniche opzioni rimanenti sono limitate. Puoi utilizzare alcune delle opzioni di ripristino, come Ripristina questo PC o eseguire una reinstallazione pulita.

Ripristina questo PC

Ripristinando le impostazioni di fabbrica del PC, è comunque possibile conservare tutti i dati archiviati nella partizione di sistema. Inoltre, la procedura non richiede molto tempo come una reinstallazione completa. Tuttavia, per ogni evenienza, assicurati di eseguire il backup dei dati e della chiave di licenza, nel caso in cui qualcosa vada storto. E se possiamo imparare dalle esperienze precedenti, nulla è impossibile con Windows 10. Se sei disposto a provarlo, segui le istruzioni seguenti:

  1. Fare clic su Start.
  2. Apri Impostazioni.
  3. Apri l'opzione Aggiornamento e sicurezza.
  4. Scegli Ripristino dal riquadro di sinistra.
  5. Fare clic su Inizia sotto Reimposta questo PC.
  6. Scegli Conserva i miei file.
  7. Al termine della procedura, gli errori DLL dovrebbero essere spariti da tempo.

D'altra parte, se il danno arrecato al sistema è irreparabile, la reinstallazione pulita è un must.

Eseguire una reinstallazione pulita

Alla fine, se nessuno dei passaggi precedenti fosse sufficiente per risolvere i problemi di aggiornamento, dovresti passare alla reinstallazione. Siamo consapevoli che questa non è esattamente una soluzione alternativa poiché potrebbe richiedere del tempo, ma è comunque la cura per il dolore. Per eseguire una reinstallazione pulita ed eliminare i possibili danni critici al sistema, avrai bisogno di una USB o di un DVD per la procedura. Fortunatamente, con l'introduzione di Windows 10, agli utenti viene fornito il software che dovrebbe aiutarti notevolmente con il processo di installazione.

In primo luogo, dovrai ottenere lo strumento di creazione multimediale. È possibile scaricarlo gratuitamente qui.

Successivamente, ti consigliamo di ottenere il disco USB con una dimensione di archiviazione di 4 GB o superiore. I passaggi rimanenti della procedura sono disponibili in questo articolo.

Non dimenticare di eseguire il backup dei dati dalla partizione di sistema e di conservare la chiave di licenza. Puoi attivare solo una versione acquistata di Windows 10, quindi tienilo a mente prima di iniziare con l'installazione.

Dovrebbe bastare. Se hai domande sull'argomento in questione o su una soluzione alternativa, non esitare a comunicarcelo nei commenti. Saremo lieti di sentirti.

Offerta natalizia Acquista un tablet o un PC Windows 8.1, ricevi $ 25 come buono regalo
Il Black Friday e il Cyber ​​Monday sono terminati, ma ci sono altri dolci affari che Microsoft ha preparato per te. Leggi di seguito per vedere di co...
App e giochi per Windows 8 scontati questa settimana # 6
Un'altra settimana è qui e Microsoft, come sempre, pubblica le app e i giochi scontati per Windows 8 nel Windows Store. Per questa settimana, abbiamo ...
L'app per Windows 8 di NBC Olympics trasmette in streaming i giochi invernali 2014
Le Olimpiadi invernali di Sochi 2014 sono in pieno svolgimento, ma se possiedi un tablet Windows, dovresti sapere che NBC ha recentemente lanciato l'a...