NTT che crea uno strumento di sicurezza per i luoghi di lavoro virtuali in Teams

  • David Terry
  • 0
  • 3062
  • 486

COVID-19 continua ad avere un impatto negativo su vari aspetti della vita sociale, scolastica e lavorativa. A proposito di business, la pandemia ha contribuito all'aumento degli attacchi informatici rivolti ai sistemi informatici aziendali, soprattutto quelli basati su cloud, come Microsoft Teams.

In risposta a tali minacce, NTT Data, con sede a Londra, ha annunciato l'intenzione di fornire una soluzione di sicurezza per gli utenti di Microsoft Teams negli uffici fisici e nei luoghi di lavoro virtuali.

Soluzione di sicurezza Microsoft Teams di NTT

L'uso di strumenti di lavoro a distanza o di collaborazione è aumentato notevolmente pochi mesi dopo l'inizio del COVID-19.

Naturalmente, mentre parliamo, le organizzazioni stanno ora pianificando la vita negli uffici fisici. Tuttavia, molti hanno scoperto nuove possibilità con la collaborazione della forza lavoro a distanza.

Quindi, non ci aspettiamo un forte calo nell'uso di piattaforme come Microsoft Teams una volta che i lavoratori torneranno negli uffici fisici. Invece, molto probabilmente assisterai all'aumento della forza lavoro distribuita.

Una recente indagine NTT sui lavoratori conferma questa idea. Secondo lo studio, il 56% dei lavoratori in ufficio si aspetta che il lavoro a distanza rimanga un'opzione anche dopo la riapertura degli uffici fisici.

Ecco perché aziende come NTT Data stanno creando soluzioni di sicurezza per casi d'uso di uffici fisici e lavoro remoto in Teams.

Attualmente c'è una domanda senza precedenti per l'esperienza di Microsoft Teams poiché le aziende sono passate al lavoro remoto. Il prossimo passo è costruire un'infrastruttura per supportare il futuro posto di lavoro, un framework che consentirà alle aziende di tornare in ufficio e fondere perfettamente il lavoro a distanza con il lavoro in ufficio.

Poiché Teams è un'app basata su Microsoft 365, viene fornita con diverse funzionalità di sicurezza pronte all'uso. Questi includono la crittografia dei dati inattivi e in transito e Advanced Threat Protection.

Tuttavia, le aziende possono scegliere di coinvolgere terze parti per aiutare con l'implementazione o il rafforzamento della sicurezza di Microsoft Teams. È qui che entrano in gioco provider come NTT.

La tua organizzazione è pronta per il passaggio a una forza lavoro distribuita? Facci sapere quanto sei preparato nella casella dei commenti qui sotto.

  • Cybersecurity
  • Microsoft Teams



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Gli articoli più interessanti e utili dal mondo della tecnologia
Suggerimenti pratici, articoli più recenti e ultime notizie per migliorare la tua vita tecnologica. Sentiti come se fossi tuo nel mondo della tecnologia moderna