Barra degli indirizzi del registro aggiornata nell'ultima build di Windows 10

  • Christopher Parsons
  • 0
  • 552
  • 172

Microsoft sta lentamente includendo parti del Creators Update con ogni nuova build di anteprima di Windows 10. L'ultima, build 14965 per Windows 10 Preview, Microsoft continua a migliorare l'esperienza di utilizzo dell'Editor del Registro di sistema migliorando la sua barra degli indirizzi recentemente introdotta.

Microsoft ha introdotto il primo cambio di funzionalità dell'Editor del Registro di sistema, la barra degli indirizzi, un paio di build fa. Le persone l'hanno accolto bene, ma pensavano che Microsoft fosse pronta e si sarebbe concentrata su altre funzionalità e miglioramenti. Ma, a quanto pare, Microsoft ha ancora alcuni miglioramenti per l'editor del registro che l'ultima build ha dimostrato.

D'ora in poi, gli addetti ai lavori che eseguono almeno la build 14965 potranno utilizzare un'altra scorciatoia da tastiera per avviare la barra degli indirizzi nell'Editor del Registro di sistema insieme a quella già esistente. Inoltre, gli utenti potranno utilizzare solo la notazione abbreviata per i nomi HKEY durante la ricerca invece di digitare il nome HKEY completo.

Ecco cosa ha detto Microsoft sull'aggiornamento:

  1. Ora puoi usare CTRL + L per impostare lo stato attivo sulla barra degli indirizzi - mentre abbiamo già supportato ALT + D, riconosciamo che alcune persone preferiscono invece questa scorciatoia da tastiera, quindi ora hai la possibilità di utilizzare uno dei due

  2. Ora puoi utilizzare la notazione abbreviata per i nomi HKEY: ci hai detto che quando condividi i percorsi del registro usi sempre la notazione abbreviata (HKCU) invece di digitare il nome HKEY completo (cioè HKEY_CURRENT_USER), quindi dovremmo supportarli nella barra degli indirizzi e sai cosa? Siamo d'accordo! Ora puoi semplicemente utilizzare "HKCR", "HKCU", "HKLM" e "HKU" invece di digitare o incollare il rispettivo nome completo "HKEY_CLASSES_ROOT", "HKEY_CURRENT_USER", "HKEY_LOCAL_MACHINE" o "HKEY_USERS" nella barra degli indirizzi.

Come abbiamo detto, questo aggiornamento, così come la barra degli indirizzi stessa, è disponibile solo per Windows Insider per ora. Microsoft lo presenterà agli utenti regolari con il Creators Update per Windows 10, che dovrebbe arrivare nella primavera del 2017.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Gli articoli più interessanti e utili dal mondo della tecnologia
Suggerimenti pratici, articoli più recenti e ultime notizie per migliorare la tua vita tecnologica. Sentiti come se fossi tuo nel mondo della tecnologia moderna