finestre

Il sistema non riesce a trovare l'unità specificata

Il sistema non riesce a trovare l'unità specificata

Se stai ricevendo il 'ERROR_INVALID_DRIVE " codice di errore 15 con la descrizione "Il sistema non riesce a trovare l'unità specificata", seguire i passaggi di risoluzione dei problemi elencati in questo articolo per risolverlo.

Il sistema non riesce a trovare l'unità specificata: sfondo di errore

Il 'ERROR_INVALID_DRIVE " il codice di errore si verifica quando gli utenti tentano di accedere ai file su una determinata unità. Tuttavia, la rispettiva unità non è disponibile per vari motivi.

Spesso, l'unità è collegata e visibile, gli utenti possono persino sfogliarla. L'unico problema si verifica quando provano a eseguire un file eseguibile. Questo è quando gli utenti ricevono il messaggio di errore "Il sistema non riesce a trovare l'unità specificata".

LEGGI ANCHECorrezione: il disco rigido interno non viene visualizzato in Windows 10

Come correggere l'errore "ERROR_INVALID_DRIVE"

Soluzione 1: ripara il registro

L'errore di unità non valida può verificarsi a causa di problemi di danneggiamento dei file. Il modo più semplice per riparare il registro è utilizzare uno strumento dedicato, come CCleaner. Non dimenticare di eseguire prima il backup del registro nel caso in cui qualcosa vada storto. Se non hai installato alcun pulitore di registro sul tuo computer, consulta il nostro articolo sui migliori pulitori di registro da utilizzare su PC Windows 10.

È inoltre possibile utilizzare Controllo file di sistema di Microsoft per verificare la corruzione del file di sistema. Ecco come eseguire una scansione SFC:

1. Vai su Start> digita cmd > fai clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi> seleziona Esegui come amministratore

2. Ora digita sfc / scannow comando

3. Attendi il completamento del processo di scansione, quindi riavvia il computer. Tutti i file danneggiati verranno sostituiti al riavvio. Quindi prova ad accedere nuovamente alla rispettiva unità.

Soluzione 2: eseguire una scansione completa del sistema

Il malware può causare vari problemi al computer, inclusi errori. Esegui una scansione completa del sistema per rilevare eventuali malware in esecuzione sul tuo computer. Puoi utilizzare l'antivirus integrato di Windows, Windows Defender o soluzioni antivirus di terze parti.

Soluzione 3: aggiorna il tuo sistema operativo

Assicurati di eseguire gli ultimi aggiornamenti del sistema operativo Windows sulla tua macchina. Come promemoria rapido, Microsoft distribuisce costantemente gli aggiornamenti di Windows per migliorare la stabilità del sistema e risolvere vari problemi.

Vai su Windows Update, verifica la disponibilità di aggiornamenti e installa gli aggiornamenti disponibili. Per accedere alla sezione Windows Update, è sufficiente digitare "aggiornamento" nella casella di ricerca.

Soluzione 4: rimuovere il software installato di recente

Se di recente hai installato un nuovo software sul tuo computer, prova a disinstallarlo. Il software di terze parti a volte può causare problemi di incompatibilità che potrebbero impedire l'accesso ai file su un'unità specifica. Di solito, dopo che il software problematico è stato rimosso, gli utenti riguadagnano l'accesso completo al contenuto della rispettiva unità.

Vai su Start> digita Pannello di controllo> seleziona i programmi aggiunti di recente> fai clic su Disinstalla.

Soluzione 5: verifica la presenza di errori sul disco

Su Windows 10, puoi eseguire un controllo del disco utilizzando il prompt dei comandi.

Avvia il prompt dei comandi come amministratore e digita il file chkdsk C: / f comando seguito da Invio. Sostituisci C con la lettera della partizione del tuo disco rigido.

Soluzione 6: utilizzare la lettera di unità precedente

Se non riesci ad accedere a vari file e cartelle dopo aver modificato la lettera dell'unità, prova a ripristinare la lettera precedente.

1. Vai a Cerca> digita "gestione disco"> seleziona il primo risultato> avvia lo strumento

2. Selezionare l'unità problematica> fare clic con il pulsante destro del mouse> selezionare Cambia lettere e percorsi dei driver

3. Fare clic sul pulsante Cambia> ripristinare la lettera del driver precedente> fare clic su OK.

Soluzione 7: verificare le autorizzazioni sull'unità

Il 'ERROR_INVALID_DRIVE " il codice di errore può anche verificarsi se non si dispone delle autorizzazioni necessarie per accedere al rispettivo contenuto del driver. In questo caso, verifica le autorizzazioni sull'unità e modificale per il controllo completo.

1. Selezionare l'unità problematica> fare clic con il pulsante destro del mouse> andare su Proprietà> selezionare la scheda Protezione> fare clic sul pulsante Avanzate

2. Nella nuova finestra, fare clic su Utenti> fare clic sul pulsante Modifica autorizzazioni

3. Seleziona Utenti ancora una volta> vai a Modifica

4. In Autorizzazioni di base, seleziona Controllo completo> OK.

In questo modo, hai modificato le autorizzazioni per consentire il pieno controllo a tutti gli utenti. Questo dovrebbe risolvere il problema. Tuttavia, tieni presente che se riavvii il computer o cambi utente, ciò manterrà nuovamente le autorizzazioni.

Soluzione 8: pulire i file e le cartelle temporanei

Il modo più semplice e veloce per eliminare i file e le cartelle temporanei è utilizzare Pulizia disco. Durante l'utilizzo del computer o la navigazione in Internet, il PC accumula vari file non necessari.

Questi cosiddetti file spazzatura possono influire sulla velocità di elaborazione del tuo computer, facendo sì che le app rispondano lentamente e potrebbero anche attivare vari codici di errore, incluso il codice di errore "ERROR_INVALID_DRIVE"

Ecco come utilizzare Pulizia disco su Windows 10:

1. Vai su Start> digita Pulizia disco> avvia lo strumento

2. Seleziona il disco che desideri pulire> lo strumento ti dirà quanto spazio puoi liberare

3. Seleziona "Pulisci file di sistema".

Ci auguriamo che le soluzioni sopra elencate ti abbiano aiutato a correggere l'errore di unità non valida. Se hai trovato altre soluzioni alternative per risolvere questo problema, puoi aiutare la comunità di Windows elencando i passaggi per la risoluzione dei problemi nei commenti seguenti.

MSI lancia i PC All-In-One Windows 8.1 con schermi per ridurre l'affaticamento degli occhi
MSI ha introdotto 2 nuovi computer Windows 8.1 all-in-one (AIO) dotati delle tecnologie Flicker-Free e Blue Light Control dell'azienda per proteggere ...
L'ironia è quasi estinta, Windows XP SP2 è più costoso di Windows 8.1
Crederesti che sei mesi prima di poter finalmente iniziare a scavare la fossa per Windows XP, il sistema operativo sarebbe sporco a buon mercato. Bene...
Microsoft spiega agli sviluppatori come gestire le app di Windows 8 e Windows 8.1
Se hai creato app per Windows 8 e Windows 8.1, il passaggio successivo sarebbe sapere come gestirle. Segui questi consigli che Microsoft ha condiviso ...