Windows-server

Come eseguire l'aggiornamento da Hyper-V Server 2008 R2

Come eseguire l'aggiornamento da Hyper-V Server 2008 R2

Microsoft ha cessato il supporto per Windows 7 all'inizio di quest'anno. Non solo, ma anche Windows Server 2008 e Windows Server 2008 R2 verranno interrotti.

Detto questo, gli utenti sono costretti a migrare rispettivamente a Windows 10 e Windows Server 2012.

L'interruzione di Microsoft Server 2008 e 2008 R2 significa che anche quelli di voi che utilizzano ancora Hyper-V Server 2008 R2 dovranno eseguire l'aggiornamento a un certo punto.

Sebbene l'aggiornamento non sia obbligatorio, sarai esposto a minacce alla sicurezza se non lo accetti.

A differenza di Microsoft Server 2008, l'aggiornamento di un server Hyper-V è un po 'più complicato, il che significa che un aggiornamento sul posto è impossibile.

Pertanto, l'unico modo per eseguire l'aggiornamento è installare una nuova copia del sistema operativo.

Nota: Questa installazione rimuoverà tutte le macchine virtuali dalla console, quindi si consiglia di eseguire il backup di tutte le macchine virtuali.

Come aggiorno da Hyper V Server 2008 R2?

Per i principianti, è necessario spostare le macchine virtuali su un nuovo host che esegue la versione di Hyper-V Server che si desidera utilizzare. Una volta che tutte le macchine guest sono state spostate, è necessario reinstallare la prima macchina.

Tuttavia, se è necessario eseguire l'aggiornamento sul posto, sarà necessario seguire i passaggi seguenti:

  1. Assicurati di avere un backup
  2. Sposta tutti i file macchine virtuali guest in posizioni note
  3. Evita di salvare i file di configurazione in posizioni come C: \ ProgramData
    • Questo perché tutti i dati archiviati in tali posizioni verranno archiviati
  4. Tieni d'occhio tutti i file macchine virtuali, impostazioni e Percorsi dei file VHD
  5. Prendi nota di qualsiasi indirizzi MAC statici impostato
  6. Prendi nota di tutti i file Target iSCSI avete configurato
  7. Tenere sotto controllo IP SAN, lettere di unità o punti di montaggio dove questi sono referenziati
  8. Fai un backup del file configurazione dello switch virtuale sulla macchina
  9. Esegui di nuovo il backup di tutto

Dal momento che il backup di Hyper-V è così importante, potresti anche utilizzare uno strumento che funzioni bene!


Una volta che tutto è stato sottoposto a backup e riposizionato, si installa Hyper-V Server cancellando il server e installando una nuova copia. Non esiste un percorso di aggiornamento.

Fondamentalmente, esegui il backup di tutti i tuoi dati e, una volta installato Hyper-V Server 2012 o versioni successive, copi semplicemente i dati di cui hai eseguito il backup.

Sebbene questa soluzione alternativa possa essere un po 'frustrante, è l'unico modo per migrare da Hyper-V Server 2008 senza perdita di dati.

Pensi che Hyper-V Server dovrebbe implementare una funzionalità di aggiornamento sul posto? Fateci sapere nella sezione commenti qui sotto.

ARTICOLI CORRELATI CHE DEVI CONTROLLARE:

Tutti i problemi risolti dall'aggiornamento cumulativo di Windows [maggio 2014]
Microsoft si prende cura della sicurezza dei suoi prodotti rilasciando aggiornamenti tempestivi ai suoi prodotti. Oggi elencheremo tutti i problemi c...
Patch KB2969339 rilasciata per correggere alcuni errori di aggiornamento di Windows 8.1
Tempo fa, vi abbiamo parlato di vari errori che gli utenti di Windows 8.1 ricevevano durante il tentativo di installare l'ultimo aggiornamento di Wind...
Ecco come risolvere il problema di esaurimento della batteria di Surface Pro 3 senza pagare $ 500 per una nuova batteria
Il problema di esaurimento della batteria su Surface Pro 3 è una saga infinita, proprio come i riavvii casuali su Lumia 950 e Lumia 950 XL. In realtà,...